Il Rally Italia Sardegna 2022 vestirà Sparco

Sparco è official partner del Rally Italia Sardegna 2022. L’azienda italiana, leader in accessori e abbigliamento tecnico per il motorsport, sarà partner della tappa italiana del Campionato del Mondo Rally, in programma sull’isola dal 2 al 5 giugno. Il marchio vestirà tutto il personale dell’organizzazione del round iridato con la propria linea d’abbigliamento Teamwear by Sparco e produrrà, appositamente per l’evento, dei capi personalizzati che potranno essere acquistati dai tifosi rallisti.

L’accordo di partnership concluso tra la multinazionale con sede a Volpiano (TO) e ACI Sport permetterà al marchio Sparco di essere visibile sulle Prove Speciali, sui podi, nelle media zone del Rally Italia Sardegna 2022, godendo della copertura televisiva internazionale. Nel Villaggio Sardegna ad Alghero sarà posizionato inoltre un corner di vendita per permettere al pubblico di acquistare i vestiti a marchio Sparco, personalizzati con i loghi Rally Italia Sardegna e WRC, oltre a gadget e merch dall’anima sportiva anch’essi a marchio Sparco.

Dopo la partnership con il Campionato Italiano Rally, di cui è Title Sponsor, e il supporto al Campionato Italiano GT e al Campionato Italiano TCR, Sparco si attesta ora come fornitore ufficiale del round italiano del World Rally Championship.

Angelo Sticchi Damiani, Presidente Automobile Club d’Italia: «La collaborazione tra Sparco e ACI Sport sta procedendo in modo sempre più concreto. Lo dimostrano le varie iniziative a partire dal Campionato Italiano Assoluto Rally al tricolore GT e, a favore dei giovani e giovanissimi impegnati nelle principali serie nazionali, nel corso degli ultimi anni. Ad esse si unirà questa nuova importante partnership: il nome di Sparco si affiancherà a quello del Rally Italia Sardegna.
Per l’Automobile Club d’Italia avere un marchio di risonanza così internazionale, è un binomio di assoluta rilevanza. Il RIS ormai da diverse edizioni si conferma una delle gare più apprezzate nel panorama mondiale, sia per la qualità dei suoi percorsi sia per l’inestimabile collaborazione di tutto il territorio sempre più forte e sempre più coinvolto nel nostro rally.
La storia del marchio Sparco è l’emblema dell’automobilismo sportivo attraverso i numerosi successi ottenuti a livello internazionale e, fanno intendere che questo accordo porterà ad una sinergia di alto livello che sboccerà ancor più concretamente in altre future manifestazioni. Il mio saluto è rivolto agli uomini di Sparco che sicuramente troveranno modo di valorizzare il proprio marchio all’interno della gara sarda. Per quanto riguarda la gara in Sardegna, quinta tappa del WRC 2022, saremo nuovamente ad Alghero e tutto è pronto grazie alla macchina operativa di ACI Sport e a tutto lo staff del RIS che accoglierà Sparco attraverso una ampia visibilità nell’ambito di tutta lo svolgimento del rally».

Da 45 anni, Sparco veste piloti e equipaggia le migliori auto da competizione sportiva nelle maggiori serie mondiali dalla F1 al WRC passando per la WEC e la Dakar nonché nei più rilevanti campionati USA quali Indycar, Nascar e IMSA. Inventore dell’equipaggiamento di sicurezza per piloti e vetture,  oggi il gruppo è partner tecnico di 300 team in tutto il mondo, esporta i propri prodotti in oltre cento Paesi con oltre 1600 dipendenti impiegati nei suoi nove stabilimenti produttivi e nelle proprie filiali commerciali.

Il legame tra Sparco e i team che corrono nel mondiale rally è inscindibile dalla data della sua fondazione in avanti. L’azienda di Volpiano è stata partner tecnica, negli anni, delle più blasonate squadre e delle più importati case automobilistiche che schieravano le proprie vetture rally nel WRC. Da Peugeot a Lancia, passando per Opel e Audi, continuando con Toyota, Subaru, e Citroen, per finire, ancora oggi, con Ford M-Sport la cui partnership tecnica dura ormai da più di quindici anni e ha permesso all’azienda e al team di sviluppare e produrre i più performanti prodotti tecnici su misura di piloti del calibro di Ogier, Loeb, Tanak, Evans e, oggi, dei promettenti giovani drivers schierati da Malcolm Wilson nella season 2022.

L’esperienza di Sparco consentirà di offrire agli appassionati del Rally Italia Sardegna e al personale dell’evento, prodotti realizzati con materiali scelti, di alta qualità, disegnati in Italia e prodotti nei propri plant produttivi in Italia e all’estero. I vestiti brandizzati Rally Italia Sardegna avranno un look sportivo, con uno stile casual contemporaneo ma sempre attento al DNA rally dei suoi fruitori.

Niccolò Bellazzini, Brand Manager di Sparco: «Sparco è leader di mercato nel settore motorsport ed icona del Made in Italy nel mondo. Da oltre quarant’anni con il nostro apporto tecnico  nelle discipline rallystiche contribuiamo a rendere il nostro paese attrattivo in questo specifico settore. La partnership con ACI Sport per la tappa mondiale del WRC in Sardegna dimostra al mondo che il sistema Italia è in grado di mettere a fattor comune, ciascuno nel proprio campo, le proprie conoscenze e capacità al servizio del movimento motoristico».