Due nuove nomine nel reparto creativo di Havas Milan

Havas Milan ridisegna il reparto creativo, guidato dal Chief Creative Officer Luissandro Del Gobbo, con la nomina di Luigi Fattore e Antonio Campolo a Deputy Executive Creative Director.   

Luigi Fattore e Antonio Campolo

Entrambi già direttori creativi in agenzia, con alle spalle campagne di successo, ampliano il loro ruolo in Havas Milan per consolidare l’approccio consulenziale e di valore all’interno del Village a disposizione dei clienti e prospect.  

Tra gli ultimi lavori realizzati sotto la loro supervisione creativa, la campagna globale in uscita proprio in questi giorni per Alfa Romeo. Lo storico marchio del gruppo Stellantis è infatti partner dell’agenzia da febbraio a seguito di una consultazione conclusasi positivamente per l’agenzia di Via San Vito.

Ma Luigi Fattore e Antonio Campolo possono vantare competenze ed esperienza trasversale rispetto alle varie industry, dalle telecomunicazioni alla GDO. Negli ultimi anni hanno lavorato, insieme al team d’agenzia, al riposizionamento del brand Coop, con la campagna del carrello, simbolo della buona spesa che può cambiare il mondo.

C’è la loro firma anche sulle campagne Q8, con le auto-mongolfiere che raccontano visivamente il viaggio che si fa più leggero grazie al brand; e Grana Padano con il battitore per protagonista. Numerose anche le campagne creative ideate per le telco TIM e Mediaset Premium.

Luissandro Del Gobbo, Chief Creative Officer di Havas Milan: “Questa promozione giunge a un tempo come riconoscimento delle qualità creative e di quelle umane di Antonio e Luigi. Da un lato, con dedizione e talento hanno permesso ad Havas di conseguire importanti risultati di business e visibilità nel nostro settore. Dall’altro, con il loro entusiasmo equilibrato hanno contribuito a creare un ambiente sereno e stimolante, fattore che considero essenziale per il buon funzionamento ed il successo di un’agenzia.”