Parte la campagna digital sul Guanciale Fiorucci

Prende il via la campagna di comunicazione digital Fiorucci dedicata al guanciale, fiore all’occhiello del brand, eccellenza gastronomica del Centro Italia e in particolare del Lazio.

La campagna, firmata dalla creatività di Lampi Comunicazione Illuminata, celebra la ricorrenza odierna del Carbonara Day, che rende omaggio alla carbonara, uno dei piatti simbolo della cultura gastronomica italiana. 

Al centro della campagna digital di Fiorucci lo spot web che pone in risalto le peculiarità del guanciale Fiorucci nel piatto simbolo della tradizione romana. “Vero, romano e eterno” è il claim che accompagna lo spot che vede la città eterna fare da sfondo suggestivo.

Il video, della durata di 20 secondi, è on air sui canali social Fiorucci YouTube, Facebook, Instagram e sui siti Carbonara-day.it e com. La strategia omni-channel della campagna mira ad ottenere la più elevata visibilità e engagement dell’audience rispetto alla video strategy. Lo spot video è erogato nei formati Video Display e In-Read all’interno dei contenuti editoriali dei siti web in target con la campagna (es: Giallo Zafferano, Cucchiaio d’Argento, Pianeta Donna, Oggi, Di Lei) coinvolgendo gli utenti sulla base di molteplici criteri di profilazione dell’audience. 

A supporto della campagna Fiorucci ingaggiata l’influencer Sonia Peronaci, fondatrice del noto blog di cucina Giallo Zafferano. La food blogger, già protagonista di una video preview sugli ingredienti della carbonara, è coinvolta nella preparazione del celebre piatto della tradizione romana con il guanciale Fiorucci e la pubblicazione dei contenuti sul canale Instagram. 

La campagna, con oltre 18 milioni di impression stimate, sarà attiva fino al prossimo 10 aprile. 

“Il guanciale Fiorucci rappresenta uno dei prodotti di punta del nostro brand, simbolo di tradizione culinaria e qualità ha scalato anche nel 2021 i vertici posizionandoci come leader assoluti nel segmento in Italia. La campagna digital in occasione del Carbonara Day celebra il valore della tradizione Fiorucci con un imprinting innovativo e catching” ha dichiarato Giovanni Sabino, CEO Fiorucci