Forbes 54 con Bike va ancora al raddoppio

BFC Media presenta il nuovo numero di Forbes (#54) in edicola da domani con in allegato il nuovo numero del trimestrale Bike (#8). Il direttore Alessandro Mauro Rossi ha scelto come cover story quella di Missoni, che grazie al nuovo CEO Livio Proli, si sta rivoluzionando con nuove creazioni, nuove linee di prodotto, marketing e comunicazione, mantenendo comunque sempre al centro la visione originaria tracciata da Ottavio e Rosita Missoni, la “stella polare”. Forbes in questo numero ha voluto raccontare il lavoro il duro lavoro, il sacrificio di tante persone che si nascondono “dietro la passerella”. Non solo Missoni ma anche Frédric Arnault, ad di Tag Heuer, e la terza generazione di Renato Balestra testimoniano come la moda oggi stia cambiando cercando di essere non solo elegante, cool, opulenta ma anche virtuosa. 

Nelle sue 130 pagine, di cui oltre 20 di pubblicità, Forbes #54 regala tanti servizi interessanti, tra i quali per esempio:

  • Il Gotha delle Cripto: Nonostante il settore esista da poco più di un decennio, ci sono quasi 600 exchange che permettono di scambiare bitcoin, ethereum e altre monete digitali. Esistono però enormi differenze di qualità e sicurezza tra le piattaforme. Forbes ha stilato la classifica delle migliori 60. Sul podio ci sono CoinBase, Kraken e RobinHood.
  • Un mondo più Smart: I due anni di pandemia hanno sparigliato le carte e spinto a riflettere sui limiti del modello fordista basato sulla standardizzazione della prestazione e sul sistema di comando e controllo: La crescita dello smart working in Italia.
  • Meta Rivoluzione: Nella transizione digitale i mondi virtuali cominciano farsi largo e stanno iniziando a cambiare il nostro modo di vivere e di lavorare. In questo scenario gli operatori di infrastrutture per telecomunicazioni come Cellnex giocheranno un ruolo chiave. In attesa del 6G.
  • Maestri del Rinnovamento: I ragazzi under 30 selezionati da Forbes Italia per il 2021 nella categoria Education stanno rivoluzionando il mondo dell’istruzione e del lavoro. E per adattarlo alle esigenze delle nuove generazioni usano strumenti come intelligenza artificiale, piattaforme di gamification e spazi di mentoring dove condividere idee.

Allegato al magazine il numero 8 di Bike, la rivista per chi ama “vivere in movimento”, che con questo volume compie due anni. Pier Carlo Bottero, Ad Sel – Sport & events logistics è stato scelto come uomo di copertina perché con la sua azienda ha saputo tenere testa alla pandemia, innovando e anticipando le tendenze di un mercato in continua crescita.

Bike #8, grazie ad un numero di oltre 130 pagine di cui 18 di pubblicità, ci offre tantissime curiosità e approfondimenti del mondo della bici:

  • Al Girosardegna lo Sport è un Piacere: da più di un quarto di secolo la corsa a tappe per amatori immersa nelle bellezze dell’isola richiama da tutto il mondo appassionati che vogliono competere divertendosi e senza rinunciare al relax. ora con un testimonial di prestigio: Fabio Aru.
  • Il Wes scalda i Motori: otto tappe per la quarta stagione di coppa del mondo UCI riservata alle mountain bike assistite: grandi campioni al via e nuove destinazioni dove diffondere la cultura dell’elettrico.
  • Oltre alle discese c’è di più: Bike Channel e Downhill Italia insieme nel racconto di una disciplina emozionante seguita da un numero crescente di veri appassionati e capace di generare anche occasioni di sviluppo per il territorio: il Downhill.

Forbes, il brand di riferimento della business community, grazie a notizie affidabili e analisi aggiornate sulla Leadership.