“Questo Venerdì Santo, mangia carne”: la provocazione di Heura riveste i tram di Milano

Heura Foods, il marchio spagnolo di carne vegetale presente in 20 paesi, lancia una forte provocazione ai cittadini di Milano a pochi giorni dalla Pasqua. 

Questo Venerdì Santo, mangia carne.: è questo l’audace messaggio, inconfondibile nei colori giallo e nero che contraddistinguono Heura, che rivestirà a partire da oggi, per due settimane, quattro delle linee tranviarie che attraversano il capoluogo meneghino.  

La start-up spagnola ha scelto di giocare con le parole individuando nel Venerdì Santo, il giorno in cui per tradizione religiosa ci si astiene dal mangiare carne, l’occasione perfetta per promuovere i propri prodotti. Tutti rigorosamente plant-based, gli articoli che compongono l’innovativo assortimento vegetale di Heura aggiungono un’ulteriore proposta proprio in occasione delle festività pasquali: la “salsiccia”. 

Le immagini del nuovo prodotto, insieme a quelle dei già ampiamente conosciuti e amatissimi straccetti di “pollo” e dei gustosissimi “burger”, viaggeranno nelle prossime due settimane sui binari delle linee tranviarie 3, 9, 14 e 24, attraversando i luoghi più iconici di Milano: la storica Piazza Fontana, le vivaci Colonne di San Lorenzo, e poi ancora Porta Romana, Piazza Cinque Giornate, Stazione Centrale, fino ad arrivare alla piazza più celebre e rappresentativa del capoluogo lombardo, Piazza Duomo. 

È con un messaggio chiaro e impattante che Heura invita i milanesi a provare le sue proposte vegetali, sottolineando come ciascuno dei prodotti sia in grado di offrire a tutti coloro che non vogliono rinunciare al sapore della carne, un degno successore, ugualmente saporito, ma allo stesso tempo più sostenibile, sano e nutriente. 

I prodotti di Heura protagonisti della campagna sono oggi disponibili su tutto il territorio italiano in oltre 300 punti vendita Carrefour Italia, con cui la start-up spagnola ha recentemente siglato una partnership strategica.