Umbro firma l’accordo di sponsorship con Federico Dionisi

Umbro Italia mette a segno un altro gol. E che gol! Chiuso l’accordo di sponsorship con Federico Dionisi, attaccante e capitano dell’Ascoli, bomber di razza, il miglior marcatore di serie B in attività, con 110 reti segnate ad oggi, a un passo dalla top ten dei marcatori all times della serie B, classificata guidata da Stefan Schwoch, con 135 gol, record stabilito nel 2008. A Dionisi, che in carriera ne ha realizzati 501 considerando tutte le categorie, mancano poche reti per entrare tra i primi 10 della serie B di sempre.

Federico Dionisi

Un grande calciatore, dunque, per un brand che da 98 anni segna la storia del calcio, anche italiano. “Sono onorato di indossare capi dello storico marchio Umbro, che ho ammirato sia in campo, guardando le grandi squadre italiane e inglesi, sia fuori”. Federico Dionisi non smette di avere fame di nuovi traguardi: “Vivo di sfide, da quando ero piccolo. L’obiettivo non era rientrare nella top 10 dei migliori marcatori, ma è accaduto. Chiaramente mi fa molto piacere e sale l’ambizione di poter raggiungere un traguardo storico. Schwoch era uno dei miei idoli da bambino, sarebbe un grande onore riuscire a raggiungerlo. Mai dire mai. Essere proiettato verso una sfida simile è già di per sé qualcosa di incredibile. Non metto limiti ai miei sogni nel calcio, nonostante i miei 34 anni. Sono arrivato all’Ascoli dopo tanti anni nel Frosinone, questo per me è un periodo di ripartenza, nuovi cicli e nuove ambizioni”.

Un giocatore di grandissimo e riconosciuto talento, che ha trovato il suo spazio nella serie cadetta imponendo uno stile e una continuità tali da attirare l’attenzione di Luigi Boccia, teamwear e sponsorship manager di Umbro Italia. “L’ho sempre ammirato e ho pensato che la sua energia e l’amore per questo sport, oltre naturalmente all’abilità nel padroneggiare la palla con entrambi i piedi, ottimo rigorista e dotato di eccezionale velocità, possa essere valorizzata dai nostri boots, uno dei quali si chiama proprio Velocita Pro. Dionisi avrà a disposizione le calzature più performanti della collezione. Oltre a quelle già citate ci sono anche le Tocco Pro. Inoltre indosserà i capi Umbro lifestyle in qualità di ambassador dello streetwear sotto il segno del doppio diamante”.

La collaborazione con Umbro avrà anche una finalità di charity. Dionisi ha infatti deciso di devolvere parte dei compensi e della fornitura sportiva del contratto con Umbro alla Special Olimpics Italia, realtà che si occupa di persone con disabilità intellettive, per incentivare la pratica dello sport sano, senza differenze, con cui Federico collabora da tempo, in maniera attiva, attraverso l’academy che porta il suo nome. “La generosità di Federico rende ancor più preziosa la nostra collaborazione”, commenta Pino Magno, Ceo di NewAge, licenziataria di Umbro. “La nostra azienda sostiene infatti da tempo la Fidsir, Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali, e quindi non possiamo che apprezzare il gesto di un campione autentico, dentro e fuori dal campo. Siamo orgogliosi di poter mettere anche la nostra firma sulle sue performance da record”. “Da tempo abbiamo iniziato a recuperare in Italia lo spazio che Umbro merita di avere nel mondo del calcio”, aggiunge Magno. “Lavoriamo con professionisti capaci e appassionati e la nostra famiglia diventa sempre più grande. Siamo certi di poter tornare a fare breccia anche tra i professionisti. Nel cuore dei tifosi lo siamo già, non hanno mai dimenticato Umbro. Vogliamo far diventare ossessione il simbolo del doppio diamante anche per le nuove generazioni”.