Arturo Vittorioso Direttore Creativo di H2H

H2H – The Circular Agency prosegue nel suo percorso di sviluppo e annuncia l’arrivo di Arturo Vittorioso nel ruolo di Direttore Creativo Esecutivo, carica che ha precedentemente ricoperto anche in rilevanti organizzazioni quali Synapsy Company, Wunderman e Gruppo Roncaglia ottenendo importanti riconoscimenti nazionali e internazionali. 

Arturo Vittorioso

La sua entrata che segue di poco quella del COO Marco Manfredini, conferma la positiva fase che l’agenzia fondata da Paolo Romiti sta vivendo negli ultimi mesi, contrassegnati anche dall’incorporazione di Wellnet.  Arturo Vittorioso si occuperà di dirigere un team creativo eterogeneo composto da differenti figure professionali che collaboreranno tra loro: i copy, gli art, i producer e i tecnici digitali. La squadra da lui diretta sarà così in grado di rispondere con tempestività e qualità a tutte le richieste dei clienti ideando innovative campagne di comunicazione.

“Con l’ingresso di Arturo Vittorioso come nuovo Direttore Creativo – commenta Paolo Romiti, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Prismi di cui H2H fa parte – H2H si posiziona sempre di più come un’agenzia che opera nel mercato del MarTech in grado di unire in modo complementare, attraverso il lavoro di team allargati di professionisti, la sua anima di eccellenza produttiva a tutto tondo con competenze creative di alto profilo”.

“Ripensare ad una nuova agenzia con una forte componente tecnologica apre a molteplici scenari creativi – aggiunge Arturo Vittorioso, Direttore Creativo Esecutivo di H2H -. In un mondo dove i canali digitali sono diventati ormai i “classic media” utilizzare nuovi strumenti e creare addirittura nuovi media e opportunità di contatto è una bella sfida, da affrontare con passione e con uno spirito un po’ nerd. Accompagnando i brand nella vita dei consumatori attraverso nuovi linguaggi, creando ingaggio senza interrompere la loro vita, ma al contrario interessando e intrattenendo con prodotti sempre nuovi. In H2H potrò contare su una struttura produttiva di altissima qualità che operando su diversi settori darà alla creatività la possibilità di esprimersi al meglio e di avere il controllo di una filiera che parte dalla strategia fino ad arrivare alla fine del processo produttivo”.