AuotScout24 entra nel portafoglio Sport Network

Gennaio 2022, un nuovo anno, un nuovo business per Sport Network che mette a segno un altro importante goal siglando la partnership con AutoScout24, la più grande piattaforma online in Europa per il mercato auto.

La concessionaria gestirà la vendita sia reservation che programmatic buying per gli investimenti del mercato su campagne dedicate alla vendita di vetture nuove e sull’extrasettore, mentre AutoScout24, con la propria rete vendita interna, manterrà la gestione per le campagne su veicoli usati.

Con l’ingresso di AutoScout24 nel proprio portafoglio Sport Network rafforza significativamente la propria offerta sul segmento automotive, raggiungendo un’audience di 4.1mio utenti unici (dato ComScore di novembre 2021).

L’autorevolezza di AutoScout24, presente in ben 18 paesi, è costruita su 20 anni di esperienza nel settore che hanno consentito all’azienda di avere un know how fortemente consolidato ed un’importante storia di innovazione. Questi fattori l’hanno portata ad offrire più di 1,5 ml di auto usate, nuove e km 0 in Europa, di cui 300.000 in Italia, senza dimenticare le due ruote con più di 70.000 offerte.

“Un sito moderno e full optional – afferma l’A.D. Aldo Reali – che ci consente di proseguire il processo di consolidamento della nostra leadership sul segmento motori, ma potrei dire anche sul mercato digitale in generale. Questa partnership, si sposa perfettamente con l’offerta Sport Network a livello commerciale ma anche a livello editoriale con importanti integrazioni che implementeranno le opportunità di comunicazione dei nostri clienti nazionali e locali.”

“In un momento importante e di cambiamento come quello attuale per il mercato automotive – prosegue Reali – investire nel rafforzamento della propria offerta e, quindi, delle opportunità per i brand clienti, significa mettere a disposizione del mercato soluzioni di comunicazione sempre più efficaci andando incontro alle esigenze sempre più sfidanti che il settore ci porta ad affrontare”.

“Sport Network ha un’offerta complementare rispetto ad AutoScout24, ma con un posizionamento on target affine” – dice Gioia Manetti, SVP di AutoScout24 e CEO di AutoScout24 Italia. “La qualità e la diffusione dei prodotti editoriali rappresentati da Sport Network ne fanno un punto di riferimento nel settore, e l’abbinamento con AutoScout24 è un’opportunità unica sul mercato per creare valore per gli investitori automotive e non.

Questa è una partnership tra due leader in campi contigui dello stesso settore. Le basi per il successo sono più che solide ed il naturale obiettivo è quello di creare un valore superiore alla somma delle parti”.

“La scelta di Sport Network” – commenta Michele Mango Sales Director di AutoScout24 Italia – “rappresenta per noi un cambio molto importante. Un cambio figlio di un’analisi accurata delle possibilità che il mercato ci avrebbe potuto offrire. L’esperienza del nostro partner nella precedente gestione di un sito classified, abbinata ad un network perfettamente a target per i nostri utenti sono sicuro ci permetterà di raggiungere risultati importanti e di rafforzare la nostra posizione nel settore automotive. Ho personalmente una sensazione molto positiva e sono convinto sia stato il momento giusto per fare questa scelta ed essere pronti nel momento in cui il nostro settore riprenderà a pieno ritmo.

Stiamo studiando insieme a Sport Network sinergie che quindi espanderanno la nostra collaborazione non solo nella vendita ma anche nell’integrazione dei contenuti e dei servizi”.

Carlo Pasquazi

“Il nostro network motori”, dichiara Carlo Pasquazi, direttore commerciale di Sport Network, “è unico sul mercato perché copre completamente tutto il funnel motori. Con le sezioni motori dei nostri quotidiani online colpiamo una base di utenti molto ampia che si informa a 360° su tutte le novità del settore. Con le testate periodiche (nb. Conti Editore) proponiamo approfondimenti rivolti ad un pubblico più ristretto di veri appassionati di auto e moto, sia in ambito sportivo che aspirazionale. Con i nostri eventi (es. Rom-E, Car of The Year) creiamo una connessione forte tra pubblico e brand attraverso contenuti ed esperienze di guida in prima persona. Con AutoScout24 il cerchio si chiude con la fase finale: l’acquisto. AutoScout24 rappresenta la parte di audience più calda del funnel, che può essere raggiunta dai nostri investitori attraverso una profilazione dettagliatissima, basata sulle migliaia di ricerche che mensilmente gli utenti effettuano sul sito. Di fatto, i brand, con una pianificazione studiata e mirata, possono influenzare il processo di acquisto di una vettura (anche specifica), inserendo la propria comunicazione nella fase più importante: la scelta. Questo è un valore che nessun altro mezzo ha e che, unito ai grandi numeri che esprime il sito, ci consente di avere un’offerta completa, efficace e, ripeto, unica sul mercato. La nostra partnership non sarà solo sul fronte pubblicitario: stiamo avviando tutta una serie di progettualità in sinergia con i nostri mezzi ed eventi, per sfruttare l’assoluta complementarietà tra il nostro network e AutoScout24.”