Hearst Solutions unifica le reti commerciali italiana e internazionale

A partire dal 1 marzo Hearst Italia unifica le reti commerciali nazionale e internazionale di  Hearst Solutions, fondendo così la divisione che cura l’attività di vendita pubblicitaria, consulenza di marketing, eventi e digital a supporto dello sviluppo dei brand italiani e la divisione che rappresenta in Italia i brand internazionali del gruppo.  

Per la rete commerciale significherà avere la possibilità di proporre i best case globali al mercato italiano, un know-how che, soprattutto nel mondo digitale, farà la differenza rispetto ai competitor. A sua volta, la capillarità della presenza sul territorio della rete italiana consentirà di proporre opportunità di comunicazione internazionale a un parco più ampio di clienti, non solo nei settori moda e beauty, ma anche food&beverage, turismo e altri settori.  

Le due reti commerciali, italiana e internazionale, nel 2021 hanno generato un fatturato totale di 66 milioni di euro con il digitale che vale  20 milioni di euro: il 70% in più rispetto al 2020 e con ancora un grande potenziale di crescita. Obiettivo della riorganizzazione è proprio indirizzare il massimo delle risorse possibili verso quelli che sono stati i driver della crescita digital del 2021: video, data, branded content, programmatic.

Robert Schoenmaker

“Crediamo molto in questa struttura, – dichiara Robert Schoenmaker, Chief Revenue Officer  – sarà un asset estremamente innovativo eppure già contenuto nel DNA di Hearst tanto da rappresentare uno sviluppo naturale del processo di rinnovamento che è in atto. In questo modo, rendiamo la nostra rete commerciale più efficiente ed efficace, adottando procedure più snelle, ma nel contempo mettiamo in rete anche le competenze acquisite su mercati e geografie diversi.  Il risultato sarà tutto a vantaggio dei nostri partner che potranno accedere con più facilità a progetti digitali multi-paese, saranno approcciati con idee e con un profilo sempre più avanzato e allineato agli sviluppi del mercato globale, oltre a beneficiare di proposte con uno step di creatività in più, quello che contraddistingue i progetti Hearst”.