Adnkronos apre il canale Tech&Games dedicato all’intrattenimento digitale

Adnkronos e TimeStars annunciano il lancio del nuovo canale “Tech&Games” dedicato alla tecnologia, ai videogiochi e più in generale all’intrattenimento digitale. L’attività editoriale si concentrerà sugli aspetti innovativi e significativi che il progresso tecnologico in continua evoluzione offre come soluzioni alle problematiche di tutti i giorni. L’introduzione dello smart working ha ridisegnato il concetto di abitazione accelerando, allo stesso tempo, la trasformazione e l’introduzione del concetto di smart home o casa intelligente e creando inevitabilmente nuove necessità e nuovi bisogni, sia di supporto che di intrattenimento. 

Secondo quanto emerge dal Rapporto “Il digitale in Italia 2021” a cura di Confindustria Digitale e Anitec/Assinform (dati raccolti ed elaborati da NetConsulting Cube), nel 2020 la spesa totale del settore tecnologico digitale è stata di 71,5 mld di euro, di cui oltre 19,3 mld per l’acquisto di dispositivi e sistemi. Nel primo semestre del 2021, con oltre 36 mld di euro si registra un +5,7% rispetto allo stesso periodo del 2020. 

Il canale Tech&Games ha l’obiettivo di garantire informazioni aggiornate, oggettive e affidabili che possano guidare e consigliare i lettori nel cogliere le opportunità che la tecnologia e le sue applicazioni offrono, attraverso un flusso quotidiano di notizie ed approfondimenti a carattere economico, sociale e d’intrattenimento, tra anteprime, recensioni, prove e video relative a Tech, mobile, wearable, Internet of Things, AR/VR, videogames, eSports senza tralasciare le visioni che il futuro ci presenta già oggi con il web 3.0 dei metaversi. Il rapporto di Confindustria Digitale conferma questa tendenza: il segmento dei contenuti digitali raggiunge, infatti, oltre 12,5 mld di euro, per la crescita del video on demand e del settore games, che da solo raccoglie oltre 3,1 mld di euro.

“La scelta di introdurre un canale sull’intrattenimento digitale rientra nella strategia di ampliamento dell’offerta informativa, in una direzione che si sposa perfettamente anche con la forte accelerazione di Adnkronos nel settore digitale”. Così Federico Luperi direttore strategist e direttore innovazione e nuovi media del gruppo Adnkronos.  

Per Adnkronos la possibilità di aggiungere un nuovo canale specializzato di grande interesse per i suoi lettori e per attirare l’attenzione di nuovi utenti, incrementando così la propria audience che, secondo gli ultimi dati Comscore disponibili (novembre 2021) risulta essere composta da oltre 9,7 milioni di utenti unici con 32 milioni di pagine viste mensili.

La partnership con Adnkronos è motivo di grande soddisfazione e trova le sue fondamenta non solo nella comune strategia editoriale, che si pone come obiettivo quello di informare e incontrare un pubblico sempre più vasto ed esigente, ma anche nella condivisione di valori etici che sottendono alla creazione e diffusione di contenuti coinvolgenti e professionali“, commenta Daniele Caselgrandi, managing director di TimeStars.