Davide Arduini presenta “UNA storia di futuro”, un programma aperto per la sua candidatura alle prossime elezioni di UNA

È online UNA storia di futuro, progetto pensato per la candidatura di Davide Arduini, Founder e Chairman di Different, come Consigliere alle prossime elezioni di UNA – Aziende della Comunicazione Unitepreviste a fine marzo, con una proposta per la Presidenza.

Dopo l’annuncio della sua candidatura avvenuta il mese scorso, oggi Davide Arduini presenta nei dettagli il proprio programma, attraverso un sito dedicato www.unastoriadifuturo.it che verrà costantemente aggiornato con nuovi contenuti e nuovi video. Un programma che vuole rimanere in costante evoluzione e sempre aperto all’ascolto e al dialogo.

Il progetto potrà inoltre contare su una pagina ufficiale LinkedIn e un canale YouTube, dove verranno pubblicati ogni settimana nuovi approfondimenti sui diversi punti del programma, dall’allargamento della base associativa al coinvolgimento della next generation, favorendo le occasioni di networking e business e mantenendo sempre una forte attenzione ai valori della sostenibilità, della diversity e dell’inclusione.

Così commenta Davide Arduini: “Dopo la mia candidatura di inizio gennaio ho ritenuto che fosse importante dare concretezza e spessore alle parole e alle intenzioni, rendendo tutto trasparente e condiviso. 

UNA rappresenta il mondo della comunicazione e proprio per questo motivo ho voluto incentrare “UNA storia di futuro” proprio sulla comunicazione, quella online grazie a un website dedicato e ai canali social, e quella “live”, attraverso diversi incontri nelle prossime settimane con i vari Hub e le Territoriali.

Vorrei che questo fosse un progetto partecipativo ed inclusivo, mi pongo con grande disponibilità in una posizione di ascolto, perché solo così avrò la possibilità di raccogliere fino in fondo le vere esigenze degli associati e del nostro settore in generale. A tal proposito, già a partire dal sito c’è la possibilità di contattarmi sia via mail che tramite whatsapp, sarà un piacere raccogliere le considerazioni e gli spunti di chi vorrà scrivermi.”