Avviata l’attività di Lombardia dab e di radio digitale Lombardia

Prosegue l’attività dell’emittenza radiofonica locale del sistema associativo Aeranti-Corallo finalizzata allo sviluppo delle trasmissioni radiofoniche digitali Dab+.

Da oggi è stata avviata l’attività di sperimentazione di tali trasmissioni da parte di Lombardia Dab e di Radio Digitale Lombardia, operatori locali di rete Dab+ facenti parte di detto sistema associativo.

Gli impianti di entrambi gli operatori di rete trasmettono da Milano. In particolare, Lombardia Dab opera sulla frequenza 7A e Radio  Digitale Lombardia sulla frequenza 7B.

Elena Porta, amministratore unico di entrambe le società, si è detta molto soddisfatta per l’avvio della diffusione digitale Dab+ nel territorio lombardo per le emittenti radiofoniche locali partecipanti al capitale delle due società.

L’avv. Marco Rossignoli, coordinatore Aeranti-Corallo, ha così commentato le nuove attivazioni: “L’avvio delle trasmissioni da parte di  Lombardia Dab e Radio Digitale Lombardia  conferma l’impegno dell’emittenza radiofonica locale a realizzare investimenti per lo sviluppo del digitale radiofonico”.

Rossignoli ha, quindi, aggiunto che, a seguito del completamento del processo di transizione al digitale televisivo di seconda generazione, attualmente in corso, potrà trovare applicazione il nuovo piano di assegnazione delle frequenze per la radiofonia digitale Dab+ che l’Agcom  dovrebbe emanare a breve. “Con tale piano – ha concluso Rossignoli – l’emittenza locale dovrebbe poter operare sull’intero territorio nazionale con un adeguato numero di frequenze.”