Parmigiano Reggiano: nuovo bando di gara per attività di promozione nel Regno Unito

Il Consorzio del Parmigiano Reggiano DOP ha indetto un Bando di Gara (pubblicato sulla G.U.U.E. in data 14/01/2022) per la selezione, mediante Procedura Competitiva Aperta, di un “Organismo di esecuzione” incaricato della realizzazione di azioni di informazione e promozione da realizzare nel Regno Unito per un valore totale stimato, IVA esclusa, di 3 milioni e 649 mila euro in tre anni.

Tali azioni saranno inquadrate in un Programma che il Consorzio presenterà alla Commissione europea con una richiesta di co-finanziamento. L’obiettivo è posizionare il Parmigiano Reggiano come prodotto testimonial della qualità e del valore di tutta la produzione agricola europea.

Alle società che intendono partecipare alla Gara di selezione è richiesta una consolidata esperienza nella realizzazione in attività di PR, promozione, informazione, organizzazione eventi, pubblicità e campagne stampa, attività presso i ristoranti e i punti vendita. La proposta tecnica ed economica dovrà essere preparata sulla base delle indicazioni messe a disposizione al link.

I gruppi target delle attività previste in ambito progettuale sono:

  • • Consumatori
  • • Operatori e addetti al settore agro-alimentare, buyer GDO e settore HO.RE.CA.
  • • Giornalisti, blogger, opinionisti

Le attività ammissibili sono:

  • • Relazioni pubbliche
  • • Sito web, social media
  • • Pubblicità
  • • Strumenti di comunicazione
  • • Eventi

Il Programma intende contribuire a rafforzare la competitività del settore agricolo dell’Unione europea soprattutto attraverso l’aumento delle conoscenze da parte del consumatore sulle caratteristiche del sistema di produzione dell’Unione in termini di qualità, metodi di produzione, etichettatura, tracciabilità, attenzione al benessere degli animali e alla salvaguardia dell’ambiente. Il Programma intende anche contribuire alla realizzazione delle priorità della Commissione europea, espresse in particolare nell’European Green Deal e nella Farm to Fork Strategy.