Il network global di GQ supporta la moda italiana

GQ global sarà presente alla settimana della moda uomo di Milano e racconterà tutte le novità, le sfilate, le collezioni in anteprima sia su gqitalia.it che sul suo network globale, che conta oltre 60 milioni di utenti sulle varie piattaforme digitali e social. Recensioni, anteprime, esclusive, interviste si susseguiranno in una copertura digitale continua per una settimana dal 12 gennaio. 

Oltre al rinnovato team della moda e dello stile di GQ Italia, di cui fanno parte Jacopo Bedussi, Paola Montanaro e Michele Viola, e all’Head of Editorial Content Federico Sarica, saranno presenti il global director Will Welch e il deputy global director Adam Baidawi. Tutto questo sottolinea l’importanza e la centralità di tutto il sistema moda italiano all’interno del nuovo sistema globale di GQ, in grado di coniugare, come nessun altro, numeri, qualità e un punto di vista unico sullo stile maschile. Hashtag ufficiale dell’iniziativa: #gqlivemfw.

“Lo stile maschile sarà sempre più al centro del racconto del nuovo GQ globale, sarà la lente attraverso cui racconteremo l’attualità, lo sport, l’innovazione, gli stili di vita. Questo permetterà anche di portare il racconto del sistema moda italiano al centro di un brand editoriale capace di raggiungere oggi, attraverso le sue piattaforme, più di sessanta milioni di utenti nel mondo” dice Federico Sarica, Head of Editorial Content di GQ Italia.

Proprio in questi giorni le edizioni di GQ hanno annunciato in anteprima le star mondiali che saranno sulla copertina del primo numero globale di GQ Sports, in uscita in edicola il 28 gennaio: il calciatore del Liverpool Mohamed Salah e la star dell’Nba Stephen Curry, entrambi intervistati e fotografati in esclusiva per GQ. Nel numero troveranno spazio numerose storie in esclusiva fra le quali una selezione dei migliori atleti da seguire alle Olimpiadi Invernali di febbraio e un portfolio dedicato agli antieroi dello sport, vale a dire i grandi atleti viventi celebri per il loro stile anticonformista. Fra le varie sezioni del magazine, quella dedicata allo stile ospiterà un focus particolare sull’incrocio tra moda e sportswear. Da fine gennaio inoltre, per un mese, oltre alle grandi storie e ai maggiori personaggi sportivi, sulle piattaforme di GQ Italia troverà ampio spazio tutto ciò che di limitrofo o affine allo sportswear sarà presentato durante Pitti Immagine e durante la settimana della moda.

Il sito di GQ Italia chiude un ottimo mese di dicembre, superando quota 3M di utenti (+11% MoM e +15% YoY) e realizzando il record dell’anno, con quasi 6,7M di pagine viste (+76% MoM).

La social fanbase complessiva è di 1M.