I Funamboli: voci di chi convive con il diabete di tipo 1 in un podcast

Esce oggi il podcast I Funamboli – voci di chi convive con il diabete di tipo 1 prodotto da GOODmood editore e promosso da Medtronic. Il progetto nasce dall’amicizia tra Giulia Mengolini, diabetica dal 2014 e Irene Barrese, madre di un adolescente che ha ricevuto la diagnosi a 10 anni, con l’obiettivo di raccontare le storie di chi convive quotidianamente, 24 ore su 24, con una patologia cronica come il diabete di tipo 1.

“I casi di diabete di tipo 1 in Italia sono circa 300 mila, il 10% dei casi totali di diabete, con un’incidenza degli esordi in costante crescita1. Spesso le persone mi chiedono: ‘sei diabetica così giovane? Hai mangiato troppi dolci?’ Il diabete di tipo 1 è invece una malattia autoimmune che non si può prevenire e che ad oggi non conosce cura: l’unica terapia è l’insulina.” Racconta Giulia Mengolini. “Abbiamo deciso di dare voce alle vite di chi convive con il diabete di tipo 1, immaginandoci le loro giornate, che poi sono le nostre, come quelle di un funambolo, sempre in bilico su un filo sottile e precario. Da una parte c’è l’ipoglicemia, dall’altra l’iperglicemia: in mezzo il controllo costante, gli avvisi glicemici, le dosi di insulina e le quantità di cibo da calcolare, il tentativo di non sbagliare e di non cadere”Narrano le due autrici. “Tutto questo tra le difficoltà della vita: scuola, lavoro, relazioni, attività sportiva, stress, e spesso notti in bianco per via degli avvisi del sensore glicemico che ci allertano dei valori che si alzano o si abbassano troppo. Perché il diabete di tipo 1 è un lavoro a tempo pieno”. Conclude Irene Barrese.

Il podcast ‘I Funamboli’ è composto da sei episodi tematici, che spaziano dall’esordio della malattia alla ricerca passando per tecnologia, sport, viaggi e accettazione. Ogni episodio si apre con le testimonianze di Irene e Giulia che lasciano poi spazio a due intervistati: un paziente o caregiver che racconta la sua storia e un esperto (diabetologo, psicologo, ricercatore) che arricchisce la chiacchierata con un punto di vista specialistico.

Per noi di GOODmood mettere le nostre tecnologie e competenze nel settore audio, a disposizione di questo progetto per raccontare il diabete di tipo 1 attraverso la voce, ci rende parte attiva di un bisogno da parte delle autrici di condividere la quotidianità e la convivenza con questa malattia”. Spiega Marcello Pozza CEO e Co-Founder di GOODmood. 

Il podcast “I Funamboli” esce oggi 15 dicembre su tutte le maggiori piattaforme di diffusione di contenuti audio (Spotify, Google Podcasts, Apple Music).
Sul sito www.ifunamboli.it Irene e Giulia invitano gli ascoltatori e le ascoltatrici del podcast a raccontare le proprie esperienze di vita legate al diabete. Per sentirci meno soli insieme.