Fotovoltaico Semplice sponsor della Federazione Italiana pallamano

Un ingresso di prestigio nello sponsor group della FIGH. Nei giorni scorsi è stata siglata una partnership tra la Federazione e la IMC Holding, azienda leader nel settore delle energie rinnovabili. Grazie a quest’accordo il marchio Fotovoltaico Semplice sarà naming sponsor della Youth League femminile, il campionato Under 20 ormai ai nastri di partenza, e campeggerà sul retro-maglia delle Nazionali senior maschile e femminile e accompagnerà sia gli eventi federali che la Serie A Beretta.

“Con enorme soddisfazione – commenta il Presidente FIGH, Pasquale Loria – accogliamo nel nostro sponsor group l’azienda IMC Holding che non ha mai fatto mistero, durante la fase di negoziazione, del suo grande interesse nei confronti della pallamano italiana. Una scelta che ci riempie d’orgoglio e che dimostra l’appeal crescente del nostro sport. L’aver individuato, poi, nel campionato Under 20 femminile, la Youth League, e nella maglia Azzurra i principali vettori dell’articolato contratto di sponsorizzazione è un plus che va esattamente nella direzione delle strategie federali che da anni stiamo mettendo in campo. L’auspicio – conclude il presidente Loria – è che questo sia soltanto il primo passo di un percorso radioso per entrambi”.

Reciproca soddisfazione è espressa da Daniele Iudicone, CEO della IMC Holding. “È un onore per noi di IMC entrare a far parte dello sponsor group della FIGH, una Federazione cui teniamo in maniera speciale in quanto particolarmente attivi nel suo progetto di rilancio”. Spiega Iudicone, socio di Mauro Bianchi (nella foto insieme a Daniele Sonego vice segretario della FIGH). “Crediamo fermamente nello sport come strumento di crescita e ripartenza, per tutti, i giovani in primis. Lo sport e le energie rinnovabili – conclude – sono un binomio che fa ben sperare per il futuro; sono entrambi portatori di sani valori quali il rispetto per sé stessi, per il prossimo e per l’ambiente”.

Lunga e laboriosa la fase di gestazione dell’accordo contrattuale che è stata curata dagli uffici legali della IMC e della FIGH con la supervisione del vice-segretario generale Daniele Sonego, parte diligente del buon esito della negoziazione. “Siamo stati in sintonia fin da subito trovando immediatamente un comune e reciproco interesse. Tra i tanti punti previsti nell’accordo mi preme sottolineare anche la possibilità, concessa ai club italiani, tutti senza alcuna distinzione di categoria, di rendersi partecipi dello sviluppo del marchio Fotovoltaico Semplice ricevendo in compenso anche una sponsorizzazione modulare. Un’iniziativa che, sono certo, sapremo mettere a sistema e di cui daremo ampia comunicazione nei prossimi giorni”.