Un connubio tra beauty e e-sport per la nuova campagna di MAC Cosmetics

MAC Cosmetics è il primo brand beauty che approda nel mondo degli e-sports con un nuovo progetto curato e realizzato dall’agenzia di comunicazione integrata Xister Reply.

Nel vasto ecosistema di giocatori, tifosi e tornei mondiali il gender gap si riduce e lo spazio per le ragazze aumenta, dando vita a team femminili. 

È il caso di MAC Glow e-Team, la prima crew di player tutta al femminile sponsorizzata MAC, fuori dagli stereotipi del mondo gamer, che mette insieme le caratteristiche principali della ragazza contemporanea: smart, digital, creativa, emancipata e brillante. 

Quattro profili di ragazze accomunate dalla passione per il mondo dei videogiochi ma che non rinunciano ad affermare la propria femminilità. Quattro personalità differenti, pronte a brillare con i prodotti MAC: Antonella Arpa alias Himorta, una tra le cosplayer più famose d’Italia con oltre 1 milione di follower su Instagram e con la passione dei fumetti manga e dei costumi dei supereroi, Gaia Clerici, content creator dal tono ironico e le Pro player Fnatic hontas e Kodomo streamersuper seguitee orgogliosamente nerd. 

Le quattro player si racconteranno attraverso i loro profili social e quelli di MAC Cosmetics e lanceranno un contest che metterà in gioco tutta la community di appassionat* di gaming e make-up. 

Il premio? Diventare il quinto o la quinta “player” del MAC Glow e-Team. 

Il contest verrà lanciato su TikTok e Instagram Reels e si svilupperà in due fasi. La prima in cui i candidati o le candidate dovranno raccontare la loro voglia di risplendere nel mondo del make-up e in quello del gaming utilizzando l’hashtag #MACCosmeticsItalia e #MACGlowETeam, la seconda in cui sarà chiesto agli utenti di votare il loro o la loro player preferita tramite sondaggio Instagram in un vero e proprio mini-tournament a eliminazione diretta. Il vincitore entrerà a far parte del team con tutti i suoi benefits, dai gadget al kit di trucco da gioco personalizzato.

“Amiamo essere pionieri, esplorare nuovi territori e collaborare con talenti unici, che siano simbolo di forte individualità e abbiano lo stesso forte senso di community che da sempre ci contraddistingue. Il mondo del gaming è un territorio che ci interessa particolarmente non solo per l’audience a cui parla ma anche perché l’associazione con il mondo del make-up è immediata e ancora inesplorata,” afferma Moira Lena, Brand Manager MAC Cosmetics. 

“Come è ovvio lavorare a progetti che propongono un’immagine femminile al di fuori dagli stereotipi ci rende molto orgogliosi, ma farlo con un brand beauty ci fa volare!”, afferma la direttrice creativa esecutiva Sarah Grimaldi dell’agenzia di comunicazione integrata Xister Reply che ha curato e realizzato il progetto.