Rai Isoradio: Boni, Mendez, Urtis e Modica tra i nuovi “autostoppisti” di Igor Righetti

Continuano su Rai Isoradio, dal martedì al giovedì dalle 17 alle 18, i divertenti viaggi de “L’autostoppista” Igor Righetti.Per questo suo format innovativo, il giornalista e conduttore radiotelevisivo si è ispirato al film ‘Il tassinaro’ di suo cugino Alberto Sordi. È il primo programma radiofonico pet friendly con a bordo Byron, il bassotto del conduttore, che interagisce con gli “autostoppisti” su temi legati alla tutela e ai diritti degli animali. Ironia graffiante, radio dediche musicali e cinematografiche, esperti del mondo pet, influencer, inventori, imprenditori e personaggi celebri per raccontare l’Italia che cambia.

Igor Righetti

L’originalità del format crossmediale con integrazione radio e web, ideato dal vulcanico Igor Righetti e voluto dalla direttrice del canale Angela Mariella, ha subito catturato l’attenzione degli ascoltatori e ha portato a Rai Isoradio migliaia di persone che per 12 anni ascoltavano tutti i giorni su Rai Radio1 il celebre programma “Il ComuniCattivo”.

Ecco gli autostoppisti di questa settimana.

Martedì 12 ottobre: l’attrice ed ex Miss Italia Denny Mendez, il presidente dell’Ente nazionale protezione animali Carla Rocchi, il direttore del quotidiano digitale Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino

Mercoledì 13 ottobre: il chirurgo plastico Giacomo Urtis, il presidente della Lav – Lega anti vivisezione Gianluca Felicetti, la designer Valentina Curzi e l’influencer Lorenzo Castelluccio

Giovedì 14 ottobre: l’attore Alessio Boni e il direttore del quotidiano digitale Spot and Web.it Mario Modica

“L’autostoppista” può essere ascoltato sulle frequenze di Rai Isoradio (103.3 e 103.5), sul digitale terrestre, sul satellite, su RaiPlay Radio, tramite la app di Radio Rai e in podcast sul sito di Rai Isoradio. Il programma va in onda anche in replica la notte, dal venerdì alla domenica, dalle 2 alle 3. Anche in questo format Igor Righetti sperimenta nuovi linguaggi, si avvale della contaminazione tra generi diversi e nell’elaborazione di percorsi narrativi originali.