Daniele Bonomi nuovo Head of Reprise Italy

Reprise, la performance agency del gruppo Mediabrands, annuncia ufficialmente l’ingresso di Daniele Bonomi, in qualità di nuovo Head of Reprise Italy

Daniele Bonomi

La guida di Bonomi mira a rafforzare il posizionamento di Reprise, sempre più nell’ottica di offrire ai clienti delle capability consulenziali attraverso servizi digital innovativi, guidandoli nella continua trasformazione digitale che stiamo vivendo. Daniele Bonomi coordinerà e supervisionerà la strategia e la visione di Reprise lavorando sia a stretto contatto con la leadership di Mediabrands sia a supporto delle altre agenzie, Initiative, UM e McCann Worldgroup Italia, in pieno spirito One Operation, approccio ufficializzato lo scorso marzo. 

Reprise si è consolidata come agenzia digital full-service del gruppo Mediabrands e il compito di Daniele Bonomi sarà anche di coordinare maggiormente la sinergia tra i molteplici servizi integrati a disposizione, tra cui content creation, influencer marketing, measurement e analytics, user experience. Si aggiunge anche la gestione di Reprise Commerce, la business unit specializzata nell’e-commerce, nata di recente, in risposta all’accelerazione digitale che impone una presenza online dei brand.

Dopo una laurea in Linguaggi dei Media ed una specializzazione in Business Communication all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, Daniele Bonomi ha mosso i primi passi nel mondo delle agenzie sia in ambito digitale che offline. Per quasi 10 anni è stato responsabile digital per VW Group per poi diventare Head of Digital di MediaCom, coordinando il team media e supportando i clienti di svariate categorie merceologiche in progetti di digital transformation.

Daniele Bonomi commenta: “Sono molto contento di entrare a far parte del gruppo Mediabrands all’interno del team di Reprise e di mettere a disposizione dei suoi clienti la mia esperienza in ambito di digital marketing. Oggi il digitale non è più solo un mezzo di comunicazione, ma è diventato il fil rouge che attraversa tutti i media aumentandone le potenzialità e trasformandoli in una fonte di informazioni ed insights. Questo ci permette di collegare, in modo sinergico, contenuto, piattaforma e consumatori con l’obiettivo di creare strategie sempre più dinamiche ed efficaci per il business dei clienti. In questo scenario parlare di eccellenza nell’execution e qualità dei risultati dev’essere considerato un dato di fatto, mentre la generazione di valore aggiunto tramite servizi di consulenza digitale deve diventare un mantra oltre che un volano di crescita”.