Nicola Guarino Head of Content in Caffeina

Caffeina, Digital Native Agency, annuncia l’ingresso di Nicola Guarino, nel ruolo di Head of Content che andrà a completare la prima linea dell’area Communications, che conta oltre 80 persone (sulle quasi 200 totali dell’azienda) suddivise tra le aree di Creatività, Content e Production, riportando direttamente a Domenico Manno, Executive Creative Director dell’agenzia.

Nicola Guarino

Nicola Guarino entra in Caffeina con 20 anni di carriera maturata con responsabilità crescenti in agenzie indipendenti e di network, in cui lavora per brand comeFerrero, Tim, Danone, Mondelez, Lamborghini, Nestlé, Q8, Stellantis, Mercedes, Yamaha, Huawei, Whirlpool, Coca-Cola, P&G, Beiersdorf, Essity. I suoi lavori sono stati premiati agli Effie Awards, ADCI Awards, NC Awards, IAB Mixx e Golden Drum.

In Caffeina ho visto un progetto totalmente nuovo nel mercato italiano, fatto non solo di grande passione, ma anche di tanto impegno nel costruire giorno per giorno una struttura agile, ma molto organizzata e soprattutto un’attenzione alle persone davvero distintiva. Sono pronto a dare il massimo per mettere la mia esperienza e sensibilità al servizio dei nostri clienti, far crescere il team e lasciare un’impronta significativa nei lavori di Caffeina”. Dice Nicola Guarino, Head of Content di Caffeina

La carriera di Nicola Guarino, inizia nel 2001 in Endemol Shine Italy come Digital Content Manager nella strategia e sviluppo di contenuti cross piattaforme (web, ivr, iptv) per programmi tv come Grande Fratello, La Fattoria, Operazione Trionfo, Cronache Marziane. Nel 2006 entra in Zodiak Active, dove diventa Content Manager e Analytics Specialist, contribuisce alla creazione creativa per grandi brand italiani e fonda le unit Social e Analytics dell’ azienda.

Dal 2011 al 2018, entra in BBDO, fondando la unit Social e assumendo il ruolo di Head of Social Media and Brand Monitoring. Qui, nel corso di 7 anni, lavora a progetti internazionali per brand come Huawei, Telecom Italia, Yamaha Motor, PepsiCo, ActionAid, Beiersdorf, Essity, Mercedes Benz, Mondelez, Martini Group, Moleskine Foundation, Star, Danone, Gruppo Selex, P&G, Mediobanca, Blackstone, Ariston Thermo Global, Pearson Global, Freddy,con risultati eccezionali e vincendo numerosi premi.

Nel 2018 approda in MRM//McCann, Head of Social & Content, riuscendo ad ottenere un +10% ricavi unitari YOY e 100% di fidelizzazione dei talenti YOY con numerosi premi vinti in progetti per grandi brand come Whirlpool Global, Coca Cola, Nestlè, Bauli, Doria, Fineco, Agos, Grom, Mastercard, Poste Italiane, Black & Decker group, Mutti, Prosciutto di Parma, Ubrew.

Nel 2020, come Head of Social, prosegue poi in Havas Milano, dove lavora su clienti come TIM, (occupandosi, tra le altre cose, della TIM DataRoom), Lamborghini, Q8, Huawei.Tra le altre attività, è stato anche docente al Politecnico di Milano, all’Istituto Europeo di Design (IED) e in Digital Coach. Dal 2020 è anche unmembro della giuria del Social Creative Awards.