+21,7% per gli investimenti pubblicitari in radio

“Gli investimenti pubblicitari radiofonici del mese di Giugno 2021, rilevati nell’ambito dell’Osservatorio Fcp- Assoradio coordinato dalla società Reply, hanno registrato un + 21,7%.   Il dato progressivo relativo al primo semestre dell’anno attesta una crescita del 22% “, così commenta i dati Fausto Amorese presidente di Fcp-Assoradio, che continua:

“Si tratta del quarto risultato utile consecutivo di questo 2021, elemento che denota una tendenza oramai strutturale che riteniamo possa confermarsi nei prossimi mesi dell’anno.    

Le analisi merceologiche relative al primo semestre del 2021 hanno evidenziato il buon andamento in secondi di numerosi settori economici.   Fra di essi si sono distinti in particolare: Distribuzione, Finanza/Assicurazioni, Gestione Casa, Cura Persona, Turismo e Viaggi”.