L’Oréal Paris invita tutte le donne a scegliere il mascara giusto

Il mascara è da sempre uno dei prodotti make-up più amati dalle donne. L’Oréal Paris,che da 50 anni crede nel valore di tutte le donne, porta in comunicazione 4 suoi iconici mascara, ideali per valorizzare le diverse personalità femminili: Air Volume per le donne inarrestabili, come la campionessa paralimpica Bebe Vio, Lash Paradise per le sognatrici come l’influencer Elisa Maino, Bambi Eye per le creative come la scrittrice Fiore Manni e Voluminous per le donne forti, come l’entertainer Annie Mazzola. Quattro donne che, come le donne di oggi sanno fare, hanno saputo scoprire e rivelare quelle che realmente sono agli altri. Sono donne che credono in se stesse e che, nei mascara L’Oréal Paris, trovano un alleato perfetto per “alzare il volume” non solo del loro sguardo, ma anche della propria personalità.

Gli occhi sono lo specchio dell’anima ed è importante che ogni donna trovi il mascara che rifletta il proprio mondo. Un mascara che parli di lei agli altri, racconti la sua storia, dia voce alla sua bellezza e al suo stile. Bebe, Elisa, Fiore e Annie trasmettono la loro energia anche attraverso lo sguardo e la campagna invita tutte le donne a fare lo stesso, indossando il mascara più adatto a loro. 

Il progetto di comunicazione è firmato da McCann Worldgroup Italia, partner creativo di L’Oréal Paris che ha curato la creatività, lo sviluppo strategico della campagna e i materiali punto vendita. Il progetto, che coinvolge diversi touchpoint Tv e digital, è on air su tutte le principali reti televisive e sui più importanti canali digitali. Lo spot, prodotto da Monkey Business, è stato diretto da Paolo Santambrogio, anche autore degli scatti della campagna.

 Credits:

Group Executive Creative Director: Alessandro Sciortino
Chief Strategy Officer: Giovanni Lanzarotti
Client Service Director: Donatella Bizzari
Senior Account Director: Sarah Mazza
Account Executive: Claudia Spinelli
Senior Art Director: Angela Stasolla
Senior Copywriter: Ilaria Frigeni
Producer: Paola Vittori
Casa di Produzione: Monkey Business Milano
Regista e fotografo: Paolo Santambrogio
DOP: Luca Parrini
Editing: Andrea Bianchi
Post Produzione: Monkey Business Studio Milano