TikTok e l’Automotive

Palcoscenico di un mondo in continua evoluzione, in cui sono le esigenze e la creatività degli utenti a dare forma alle novità dei brand, TikTok, la piattaforma di video brevi, si è imposta nel panorama come il luogo in cui le tendenze prendono vita, spesso da osservare in anticipo attraverso la lente attenta della community. Quest’ultima, altamente coinvolta, solerte ed eterogenea, che abbraccia utenti di tutte le età e brand del settore e che, con i suoi contenuti, ha generato interesse e visualizzazioni di hashtag tematici. L’#automotive raggiunge  724 milioni di views, #car che ormai raggiunge le 50 miliardi di visualizzazioni, ma anche #cartiktok con con 3.5 miliardi. Senza dimenticare i filoni di contenuti dedicati ai singoli brand, nati e promossi da creator automotive come Chad Mfive (@chadmfive), Tim Burton (@shmee150), Daniel Mac (@itsdanielmac) e Alexandra Hirschi, meglio nota come @supercarblondie. 

L’intero ecosistema automotive italiano sbarca su TikTok popolando la piattaforma di contenuti che mettono al centro la creatività: dalle supercar di @lamborghini alle moto, a creators locali che supportano il settore in Italia come Alessio Frassinetti (@alessio.frassinetti)  e Martina Bertelli (@bertelli_martina), fino ai professionisti della vendita, i concessionari (@rattix), che si stanno avvicinando con maggiore convinzione alla piattaforma.

Un’opportunità che tutta l’industria automobilistica sta iniziando a cogliere, sfruttando le caratteristiche uniche di TikTok: mobile first e capace di offrire un’esperienza visiva e a tutto schermo, sound-on (perfetta per condividere una guida multisensoriale completa), verticale, coinvolgente e partecipativa. 

“In uno scenario mutevole in cui aspettative e comportamenti dei consumatori subiscono costanti cambiamenti, TikTok è la piattaforma ideale per i brand dell’automotive per ripartire e avvicinarsi a un nuovo target, costruendo un valore della marca tra una futura generazione di acquirenti. Inoltre, per un settore che ha storicamente utilizzato il mezzo televisivo per raggiungere questo obiettivo, TikTok è il nuovo schermo, tanto agevole da stare nel palmo di una mano, per dar vita a esperienze immersive in cui ispirazione, divertimento e informazione si fondono così da ricreare uno showroom virtuale in cui esplorare le tendenze del mercato, conquistando gli acquirenti di oggi e di domani”, ha commentato Giuliano Cini, Brand Lead TikTok.

L’efficacia di TikTok per il settore: una crescita dettata dall’interesse della community

L’attenzione e l’interesse che sono emersi attorno al mondo dell’automotive e alle potenzialità scaturite dal proficuo incontro con la piattaforma è dimostrato da molteplici fattori. Che si tratti di convertire i consumatori in prenotazioni di test drive, di lanciare una nuova auto o di creare consapevolezza del marchio e cambiare percezione, TikTok può essere la tela per contenuti ricchi e diversificati, e per creare connessioni emotive e di valore – predilette, secondo EU Holiday Shopping Behaviour Study 2020, dal 75% degli utenti che accede in-app. 

Inoltre, la community di TikTok – con oltre 100 milioni di utenti attivi mensili in Europa di cui il 67% ha più di 25 anni – è già strettamente collegata al settore automobilistico se solo si pensa al fatto che l’87% degli utenti della piattaforma possiede uno o più veicoli in famiglia (GlobalWebIndex, TikTok audience 16+, Q320 EU5). Non solo: gli utenti di TikTok sono lungimiranti, attenti alle novità e a trovare alternative sostenibili. Sempre secondo GlobalWebIndex, il 60% degli utenti sarebbe disposto a pagare di più per un prodotto ecologico e il 61% è maggiormente interessato nell’acquisto di un’automobile elettrica. 

L’offerta per i brand

Quando le aziende del mondo automotive scelgono TikTok, sanno che tramite la piattaforma potranno comunicare in maniera inedita e originale con il proprio target, diventando parte integrante della community. Inoltre, grazie ai formati video immersivi, a tutto schermo, sound-on e di breve durata, riescono a catturare l’attenzione delle proprie audience, e al contempo far crescere la base clienti e aumentare l’impatto sui ricavi. TikTok è, infatti, una piattaforma che presenta ai brand automotive soluzioni di marketing uniche, raccolte nella piattaforma globale TikTok For Business, che comprende integrazioni come il TikTok Creator Marketplace e le ultime novità come il nuovo formato di lead generation, la soluzione first-party di TikTok che aiuta le aziende a raggiungere i clienti e promuovere la conversione in modo semplice. In pochi, semplici tocchi, ora sarà possibile comunicare prodotti e servizi in modo più accattivante e interessante. 

La creatività di TikTok al centro delle campagne di alcuni tra i principali brand automotive 

 TikTok è diventata una vetrina dell’eccellenza creativa a livello globale per i brand e numerosesono le campagne che si sono distinte utilizzando gli esclusivi formati di annunci offerti dalla piattaforma. 

SEAT, il brand automotive con la base clienti più giovane del mercato, è la prima casa automobilistica in Italia ad aver debuttato su TikTok con un progetto coerente con il suo posizionamento giovane, tecnologico e legato alla connettività. Con l’obiettivo di aumentare la sua brand awareness sul target di riferimento, SEAT ha realizzato un’attivazione dedicata alla community italiana. Lanciando l’hashtag challenge #SEATchallenge, ha invitato gli utenti, grazie anche al coinvolgimento di alcuni dei creator più noti e amati, a un’irresistibile sfida a passi di danza per creare interazioni organiche e autentiche. Diversi i formati utilizzati – One Day Max Ad e In-Feed Ad – nei quali non è mancato l’elemento simpatia, capace di creare un senso di affezione tra gli utenti, nelle sembianze di un fenicottero rosa gonfiabile che ha ballato sulla traccia ufficiale della sfida. Nei soli sei giorni di durata della #SEATchallenge sono state registrare oltre 208 milioni di video views e un 14% di engagement rate. In termini di contenuti generati, invece, sono stati realizzati oltre 146 mila video. Dati che hanno superato tutti i benchmark, sia in termini di views che di coinvolgimento, evidenziato quanto il mondo e i valori del brand automotive e quello della piattaforma di video brevi siano allineati. 

BMW UK sotto la guida del TikTok Creative Lab ha lanciato una campagna per supportare la BMW  Serie 1 con l’obiettivo di raggiungere un nuovo pubblico più giovane e incrementare la consapevolezza del brand. La campagna ha mixato le caratteristiche della Serie 1 con immagini di due atleti del Team GB: una ginnasta (Joe Fraser) e un BMX ‘er (Chaz Worther). Riferendosi alla Serie 1 come “The 1”, la campagna ha cercato di portare in vita il valore fondamentale di BMW UK, in linea con le passioni sia di Joe che di Chaz, che hanno mostrato in modo totalmente innovativo alcune caratteristiche dell’auto come l’assistenza al parcheggio e il controllo dei gesti attraverso funzioni intelligenti. La campagna è stata un successo clamoroso, ottenendo i 27 milioni impressions totali e una percentuale di clic del 16,08%, mostrando quanto possa essere potente la creatività per attrarre nuovi utenti.

 Consapevole che Millennials e Gen Z rappresenteranno il 40% dei proprietari di auto, Mercedes-Benz ha sfruttato l’audience della piattaforma per connettersi con il pubblico +19 di Regno Unito e Germania. La Branded Hashtag Challenge ha visto la partecipazione di 73 mila utenti, oltre 862 milioni di visualizzazioni e il profilo ufficiale del brand ha incrementato la sua follower base di 30mila nuovi appassionati. Il coinvolgimento della community è stata a tutti gli effetti una sfida per un brand del settore del lusso, ma giocando sulle emozioni, sul percepito della marca e creando una forte connessione con il nuovo pubblico grazie a #MBStarChallenge – in cui gli utenti erano chiamati a re immaginare il famoso logo a stella, sfruttando tutte le arti, per far “brillare” il proprio talento e avere la possibilità di essere ripostati sui canali ufficiali di Mercedes-Benz: la campagna ha raggiunto l’obiettivo prefissato. 

Anche Smart, per la sua offerta elettrica, si è rivolta a TikTok utilizzando diversi formati adv – TopView, Branded Hashtag Challenge e One Day Mix. Gli utenti tedeschi così, nell’estate del 2020, hanno potuto sfidarsi con la challenge #AllElectricNow che chiedeva loro di condividere quale fosse la loro fonte di energia. I risultati hanno superato le 956 milioni di views e oltre 199 mila video creati.

Infine, Lamborghini: per lo scorso Halloween ha lanciato l’account ufficiale di TikTok, diventando il primo brand di auto supersportive a sbarcare sulla piattaforma. Il video prodotto per l’annuncio In-Feed realizzato per l’occasione era ispirato al tema Halloween, comunicando allo stesso tempo il prestigio del marchio. Nel primo giorno il brand ha generato oltre 3 milioni di visualizzazioni ed un engagement rate medio del 27%. 

Recentissima l’iniziativa proposta da Q8: la #Q8LicenseDance, la prima scuola guida nata su TikTok. Con l’aiuto di un istruttore e di un coreografo, le principali sequenze e manovre di guida sono state trasformate in una coreografia così da facilitarne la memorizzazione e familairizzare con le azioni da compiere quando si è al volante – specialmente per quanto riguarda parcheggio a S e a L, sorpasso, partenza e inversione di marcia. Oltre 190 milioni le visualizzazioni e, tra i Creator che ne hanno preso parte, Luciano Spinelli (7.7M di follower).