Il logo di Radio m2o prende vita con una campagna ADV e la nuova App

Stanno accadendo strani episodi da qualche giorno dentro “The Cave”, lo studio radiofonico dal quale trasmette Radio m2o: un’impronta, una scarica di energia luminosa, un’onda sonora inaspettata. Sono i primi segnali in arrivo dal futuro, l’evidenza che il futuro per la radio è già arrivato e si chiama Human Logo, umanizzazione digitale del logo di Radio m2o, pronto a manifestarsi in tutta la sua musicalità da oggi, lunedì 17 maggio, contemporaneamente al lancio della nuova APP per l’ascolto in digitale. 

Il logo di m2o prende vita e diventa un robot realizzato in animazione 3D, che si muove in una realtà aumentata e incarna la radio stessa. La sua struttura, come il suo linguaggio, è al 100% digitale, ma le parti che la compongono rimandano ad alcuni elementi iconici della radio, come antenne, microfoni, cuffie e il volto è un touchscreen che permette di comunicare anche con immagini e parole scritte a video. L’anima di Human Logo invece è indiscutibilmente musicale, emana onde sonore e luminose e si manifesta con una luce blu che sul suo petto compone il logotipo di m2o.

Human Logo è la personificazione dell’approccio culturale, creativo e visionario con il quale nel 2019 il Direttore Artistico Albertino ha acceso la nuova m2o, in un’ottica di costante evoluzione al passo coi tempi, senza mai inseguirli ma sempre cercando di anticiparli, mettendo la musica al centro di tutto. “È perfettamente in linea con il nostro spirito e la nostra visione del futuro” – commenta Albertino. “È la riproduzione fisica dei mondi che ci rappresentano: la musica, l’elettronica, ma alla base c’è sempre molta ironia, ci piace l’idea di giocare anche con la comunicazione. Human Logo è qui per rimanere, mi immagino che prossimamente possano succedere grandi cose nelle quali lui sarà coinvolto, ad esempio un live show con lui presente in ologramma sul palco come dj”.

La sua idea di far crescere Radio m2o, messa a fuoco con la collaborazione dell’Art Director Maurizio Marani, ha preso forma definitiva nella creazione di Human Logo, un progetto realizzato da CONCREATE – Building Ideas, la divisione live communication di Videomobile srl, sotto la produzione esecutiva di Eric Galiani e in collaborazione con VVR, team di esperti in 3D motion graphic e realtà aumentata. 

Human Logo non nasce solo come semplice esecuzione artistica, ma soprattutto per portare la radio oltre il concetto dell’FM, facendola vivere su diverse piattaforme con livelli diversi di narrazione, rendendola di fatto multimediale. Per questo, Human Logo È Radio m2o eimpersonerà il mondo m2o attraverso interviste esclusive, dj set e campagne pubblicitarie dove poserà come modello e testimonial. Si offre a sviluppi e utilizzi non ancora immaginati. Non resta che iniziare a conoscerlo e lasciarsi conquistare dalla sua unicità.

A supporto del lancio di Human Logo, Radio m2o, dopo alcuni giorni di campagna teaser sulla propria piattaforma Instagram e in comunicazione editoriale, ha pianificato fino al 12 giugno su vari mezzi di comunicazione una campagna ADV nella quale il nuovo “personaggio” interpreta i claim che identificano Radio m2o – deejay station: l’ascolto della digital radio e “m2o +musica”. 

Si parte con una prima tranche di comunicazione con tagli video da 45”, 30” e 10” su diverse testate web e su Youtube fino al 3 giugno. Dal 23 maggio si aggiunge la TV con una massiccia pianificazione su tutti i principali canali SKY, nella fascia Prime Time e durante gli eventi sportivi di maggiore richiamo. Poi dal giorno successivo Human Logo sarà protagonista anche della campagna digitale outdoor su Milano.

CREDITI “HUMAN LOGO” – CAMPAGNA ADV 2021

Radio m2o

Direttore artistico: Albertino

Direzione Marketing: Valentina Pensato

Direzione creativa: Albertino / Maurizio Marani

Creative staff: Albertino, Alessandro Lippi, Wad

Musica e sound: Shorty

Agenzia

Studio Marani

Art Director: Maurizio Marani 

Produzione

Produttore esecutivo: Eric Galiani – VideoMobile srl

Progettato e realizzato da: Vitruvio Virtual Reality

Scritto e diretto da: Alessandro Agostini / Simone Salomoni

Direzione di fotografia e progetto grafico: Alessandro Agostini / Ubaldo Righi

Modellazione e animazione personaggi: Maurizio Agostini

Modellazione ambienti: Filippo Rimondi

Montaggio audio e video: Alessandro Reggiani