QualityRating, nuova metrica di qualità per Utenti, Inserzionisti ed Editori di Outbrain

 Outbrain, una delle principali piattaforme di recommendation dell’open web, presenta il rilascio di QualityRating™, uno dei più significativi aggiornamenti dell’algoritmo nella storia dell’azienda. 

QualityRating entrerà a far parte dell’algoritmo esistente di Outbrain per migliorare le esperienze personalizzate dei feed che ispirano la scoperta dei contenuti. Oggi questi feed di raccomandazioni raggiungono più di 1 miliardo di utenti che fruiscono di contenuti su oltre 7.000 siti web, app e dispositivi alimentati da Outbrain.

Utilizzando l’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico, ogni annuncio promosso passerà attraverso un processo di assessment di qualità in tempo reale. Questa valutazione sarà poi utilizzata dal motore di raccomandazione di Outbrain per migliorare l’esperienza personalizzata del feed, su misura per ogni utente. Gli inserzionisti che implementeranno le linee guida sulla qualità di Outbrain godranno di prestazioni migliori in piattaforma, beneficiando di una più ampia reach e raggiungendo un pubblico più diversificato.

“Outbrain costruisce da sempre la propria tecnologia mettendo l‘utente al centro di tutto il processo. Quando mostriamo dei contenuti, il nostro obiettivo è quello di essere rilevanti per un insieme diversificato di persone che hanno una grande varietà di interessi. E’ per noi un’opportunità immensa avere più utenti realmente coinvolti piuttosto che ottenere solo più engagement”, ha dichiarato Yaron Galai, Co-CEO e Co-Founder di Outbrain. “Gli Editori lavorano duramente per mantenere uno standard elevato per i propri contenuti, e implementando QualityRating per gli inserzionisti ci assicureremo di creare la migliore esperienza utente per i loro lettori, ottimizzando il ROAS per chi investe”.

Outbrain inizierà il test di QualityRating gradualmente nella seconda metà del 2021 per consentire a tutte le parti interessate di avere il tempo sufficiente ad adattarsi a un rollout completo nel 2022. L’implementazione di QualityRating testimonia l’impegno di lunga data di Outbrain nell’offrire raccomandazioni significative per i consumatori.

“Combinando la nostra profonda comprensione del contesto e dell’engagement, dall’analisi di oltre 1 miliardo di dati al minuto, con QualityRating creeremo un’esperienza di feed personalizzata estremamente potente”, ha aggiunto Andraz Tori, Head of Recommendations Technology, Outbrain. “La nuova metrica ci permetterà di far emergere nuove raccomandazioni più adatte alle preferenze dei consumatori”. 

E a quanti ancora oggi siano interessati a scoprire quali siano i fattori specifici che contribuiscono alla qualità dei contenuti, Outbrain fornisce qui le linee guida dettagliate a cui poter fare riferimento.