Cofidis partner del “Giro d’Italia Ride Green”

Cofidis, azienda leader nel credito al consumo e nelle soluzioni per i pagamenti e proprietaria dell’omonimo Team di ciclismo partecipante al World Tour, sarà partner di “Giro d’Italia Ride Green”, progetto basato sull’attività di raccolta differenziata attraverso un sistema di tracciabilità e monitoraggio dei rifiuti, che promuove la salvaguardia delle aree attraversate dalla Corsa Rosa.

Questa partnership nasce dal comune impegno verso la sostenibilità, uno dei nostri principali valori, e si iscrive all’interno del progetto #LikeMyPlanet, attraverso il quale il Gruppo Cofidis supporta le filiali ed i collaboratori a sviluppare iniziative volte alla protezione e al miglioramento dell’ambiente” dichiara Alessandro Borzacca, Direttore Generale di Cofidis Italia.

Il progetto #LikeMyPlanet di Cofidis ha, tra i suoi obiettivi, quello di ridurre l’impronta di carbonio del 30% entro il 2023. Tutte le filiali del Gruppo si sono attivate nei 9 paesi dove è presente, con iniziative sul territorio e con il coinvolgimento dei collaboratori.

Dal 1996, Cofidis si impegna nel ciclismo professionistico per trasmettere i suoi valori di performance, superamento di se stessi e solidarietà. Anche quest’anno il Team Cofidis partecipa al Giro d’Italia che, seppur in un contesto complicato e meno accessibile a causa della persistenza dell’emergenza Covid-19, rimane un evento di grande fascino e ampia visibilità nel promuovere non solo la notorietà del marchio ma anche l’immagine ed i valori che rappresentano Cofidis.

«La partecipazione del Team Cofidis al Giro d’Italia, unico evento ciclistico a tappe di rilevanza mondiale ad avere inserito l’impatto ambientale tra le sue priorità, ci permette di coniugare lo sport, ed in particolare il ciclismo, alla salvaguardia dell’ambiente” conclude Alessandro Borzacca.