“Ma il sole quanti raggi ha?” debutta online

I quattordici racconti scritti da quattordici grandi in risposta a quattordici domande impossibili di bambini escono dalle pagine del libro e trovano spazio in rete. Insieme a contenuti inediti che moltiplicano le potenzialità delle 132 pagine del volume ideato e curato da Cristiana Bonzi con Alberto Giannoni, illustrato da Giorgio Maria Romanelli, edito da Edicart Style.

Le domande sono spiazzanti, bizzarre, geniali. E quattordici autori d’eccezione hanno accettato di mettersi in gioco rispondendo, coi loro racconti, a queste domande impossibili dei piccoli. Un libro corale, dedicato ai bambini e consigliato agli adulti che vogliono cambiare prospettiva

Quello dei bambini sul mondo è lo sguardo stupito, attento e curioso di chi vede ogni cosa per la prima volta. Un punto di vista spiazzante, che si traduce in mille interrogativi apparentemente stravaganti ed eccentrici. Le domande che danno il titolo ai racconti, uscite da un “file-ricordo di genitori”, sono state affidate a personaggi noti e curiosi a loro volta. Il “grande” che ha provato a contare i raggi del sole è l’astronauta italiano Paolo Nespoli. E le altre firme sono quelle di Francesco Toldo e Valentina Marchei, Leonardo Manera e Christian Meyer, Beppe Sala e Gian Vincenzo Zuccotti, Filippo Massara e Simona Arrigoni, Giancarlo Perego e Giannino della Frattina, Maura Levi con Davide Romano, Daniele Marzano ed Emanuela Niada.

Il sito web – www.mailsole.it – presenta il mondo di Ma il sole quanti raggi ha? con piccoli assaggi delle storie raccolte nel volume, gli originali su carta dei pregiati disegni a mano dell’artista che lo ha illustrato, la dedica ai bambini scritta da Liliana Segre, le bio degli autori e tutte le informazioni necessarie per farsi illuminare dalla luce solare di questo libro, in libreria dal 19 novembre 2020.

Ma non solo. Il sito è stato creato con l’intenzione di prolungare la vita del libro, ospitando tutti quei contenuti che non possono essere racchiusi tra le sue pagine. Approfondimenti da parte degli autori, appuntamenti ed eventi, progetti speciali, video, curiosità, recensioni dei lettori e un resoconto puntuale di tutto quello che la diffusione del libro, anche nelle scuole, sta via via generando.

Presentato il 14 novembre 2020 nell’ambito di BookCity, Ma il sole quanti raggi ha? è idealmente dedicato a Paola Bonzi, scomparsa nel 2019, fondatrice e direttrice del Centro di Aiuto alla Vita Mangiagalli di Milano, capace, in 36 anni, di aiutare oltre 23mila future mamme. E i proventi delle vendite sosterranno l’attività del Centro.