Cosa proveremo a tornare in teatro dopo tanto tempo? A rispondere sarà Alexa!

Carlotta Pansa e Jacopo Giacomoni, due drammaturg, si interrogano sul rapporto tra comunità e teatro per un progetto di residenza artistica. 

“Rapimento” è il titolo del loro progetto, un’esperienza teatrale che ha come protagonista Alexa,  usata sia come supporto per scrivere la drammaturgia, sia come voce performativa – interprete delle loro parole. Lo smart speaker è in questo caso l’occasione di sperimentare un nuovo modo di fare drammaturgia, di utilizzare un oggetto pensato per altri scopi come veicolo artistico. 

Vi troverete immersi in un podcast alquanto particolare, dove Alessio e i suoi ospiti vi conducono alla scoperta di un progetto unico e innovativo che vuole esplorare, attraverso la voce di Alexa, un’esperienza di tempo e spazio fuori dall’ordinario e diversa rispetto a quella che ci fanno vivere gli smart speaker e le loro risposte nella quotidianità.

Sei pronto ad essere rapito anche tu?

Buon ascolto!