“Fellowes Brands” Italia  porta aria pulita nelle scuole delle Marche

Fellowes Brands Italia, leader globale nella produzione e distribuzione di soluzioni per l’ufficio che ha recentemente raggiunto le 100.000 installazioni di purificatori AeraMax Pro negli istituti scolastici,dà avvio a una campagna di comunicazione integrata sul territorio per sensibilizzare il pubblico delle Marche sui temi della purificazione dell’aria negli ambienti scolastici per la ripresa delle lezioni in presenza.

A fare da sfondo alla campagna una buona pratica della Pubblica Amministrazione marchigiana che già lo scorso 18 gennaio ha lanciato un progetto pilota, stanziando risorse proprie, destinate allle scuole, per l’acquisto di depuratori d’aria e impianti di ventilazione meccanica, poi estesi dal Governo a tutte le regioni con l’ultimo DL Sostegno.

La campagna è curata da Studio Baldassari Comunicazione, agenzia con sedi a Roma e Recanati (Macerata), e prevede un media plan incentrato sulle testate online e offline del territorio, attività di ufficio stampa e rapporti con i media a supporto e l’ideazione e l’organizzazione di un evento live streaming, finalizzato a stabilire un filo diretto con i dirigenti scolastici e i docenti, la comunità scientifica (ricercatori e medici) e i rappresentanti del brand Fellowes.

L’aspetto singolare di questa campagna è l’eterogeneità del target che va a colpire – spiega Monica Leonardi, Head of Marketing di Fellowes Brands Italia – Non possiamo prescindere da bambini e ragazzi in età scolare, sensibilizzare loro significa allargare velocemente la base dell’opinione pubblica sul tema della purificazione dell’aria. Poi ci sono i genitori, fondamentali come influencer d’acquisto, così come i dirigenti scolastici e i docenti, decisori d’acquisto finali”.