Ascolti in crescita per La7 nel primo trimestre del 2021

Ascolti in crescita per La7 nel primo trimestre del 2021 (01/01 – 31/03) rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, sia nella giornata che in prime time.

Nel totale giornata (7:00/2:00) la Tv del Gruppo Cairo Communication fa segnare, infatti, il 3,77% (+3%) con oltre mezzo milione di spettatori medi (538.000), attestandosi ancora una volta come sesta Rete più vista davanti a Retequattro (3,76%).

Incremento che si evidenzia anche nel prime time (20:30/22:30) dove la La7 ottiene il miglior risultato degli ultimi 8 anni con il 5,04% e quasi 1.4 milioni di telespettatori medi (+4%) e si posiziona al quinto posto davanti a Italia1 e Retequattro. Al mattino (7:00/12:00)  con il 4,27% La7 si conferma quarta tv più vista davanti a Rai2, Italia1 e Retequattro.

Nel trimestre in oggetto, inoltre, la Rete raggiunge 44,7 milioni di spettatori diversi tra loro (44.668.000), pari al 78% della popolazione italiana adulta. La copertura cresce ancora di più sul target laureato (82%) o appartenente alla classe-socio economica più elevata CSE3.0 alta (83%).

In particolare sui target laureati e CSE 3.0, La7 è la quarta rete più vista nel totale giornata (rispettivamente 7,66% e 6,86%) e la seconda in prime time (10,25% e 8,81%).

Fra i programmi si segnalano:

Il TgLa7 delle 20 di Enrico Mentana che dal lunedì al venerdì raggiunge il 6,06% con 1.559.000 telespettatori medi (+7% e +5%); Otto e Mezzo di Lilli Gruber (lunedì al venerdì) l’8% e 2.217.000 telespettatori medi (+14% e + 13%), con un incremento anche nell’appuntamento del sabato che sale al 5,52% con 1.475.000 telespettatori medi (+8% e +11%); Propaganda Live di Diego Bianchi il 5,85%  con 1.129.000 telespettatori medi (+12% e +7%); Piazzapulita di Corrado Formigli il 5,61% e 1.126.000 (+8% e + 7%); Atlantide di Andrea Purgatori il 2,93% (+4%); Non è l’arena di Massimo Giletti il 6,51% (+5%) ; Eden di Licia Colò il 2,91% e 662.000 telespettatori medi (+7% e +12%); diMartedì di Giovanni Floris il 5,83% e 1.353.000 telespettatori medi.

Bene al mattino anche Coffee Break con il 4,76% (+3%) e L’aria che tira di Myrta Merlino  al 6,54%, in linea con gli ascolti delle passate stagioni.

Continuano le ottime performance anche sul fronte web e social: nel primo trimestre 2021 sono stati infatti 31 milioni i browser registrati sui siti e app, mentre sono state 127 milioni le visualizzazioni video sui siti, app e canali La7 su YouTube.

Infine, si registrano 5,6 milioni di follower dei profili de La7 e dei suoi programmi attivi su Facebook, Twitter e Instagram (+17%) mentre le visualizzazioni social sono state 359 milioni (+7%) e 5,7 milioni le interazioni social.