Su Radio 24.it il podcast “COME NASCE UNA CANZONE – Dipinti di blu” di Marta Cagnola 

Dal 2 marzo, per cinque giorni, torna Come nasce una canzone, il podcast originale di Radio 24 che svela al pubblico cosa c’è dietro la nascita delle canzoni di successo. Nella speciale edizione “Dipinti di blu“, si racconta la storia del Festival di Sanremo, dal 1951 a oggi, attraverso le sue canzoni simbolo. 

RADIO 24, la prima e unica emittente “news & talk” italiana, e WARNER CHAPPELL MUSIC ITALIANA, da più di vent’anni tra le aziende leader nel campo dell’editoria musicale, ancora insieme con un progetto che parla e mette al centro la musica. 

Nelle puntate podcast si parlerà dei brani scritti da Nicola Salerno in arte Nisa, vincitore del Sanremo 1964 con Non ho l’età”, e di Alberto Salerno (che di Nisa è figlio). Alberto ha partecipato 23 volte al Festival come autore, con quattro vittorie (nel 1977 con “Bella da morire”, nel 1984 con “Terra promessa”, nel 1999 con “Senza pietà” e nel 2003 con “Per dire di no”) e un terzo posto (nel 1997 con “Sei tu”).

«Ripercorrere settant’anni di Festival di Sanremo ci permette di fare un viaggio nella nostra musica pop, ma ci fa anche rivivere decenni di storia d’Italia – racconta Marta Cagnola, conduttrice del programma di spettacoli Radiotube in onda il sabato e la domenica su Radio 24  – Il testo di “Non ho l’età” racconta l’Italia degli anni 60 come quello di “Bella da morire” ci porta direttamente nei 70; così accade anche per i brani di tutti gli altri decenni. Grazie ai nostri compagni di viaggio andiamo anche dietro le quinte della manifestazione e soprattutto al cuore delle canzoni e di come sono nate, dalla penna dei loro autori». 

Ogni puntata, realizzata con Alessandro Schirano e Paolo Corleoni, è pubblicata in podcast originali sul sito di Radio 24 (http://www.radio24.ilsole24ore.com/), sulla app e sulle principali piattaforme di streaming. 

La sigla del podcast è una personale esecuzione a cappella di Nel blu dipinto di blu, cantata per l’occasione da Roberta Giallo.