FIND lancia la consulenza per incrementare le performance dei progetti di e-commerce

Dopo anni passati a guidare progetti di commercio elettronico in realtà di diverse dimensioni come Woolrich, C.P. Company e Vinicio, Mattia Devoti entra ora in FIND per lanciare la unit di e-commerce performance consulting, focalizzata nell’aiutare le aziende a liberare l’effettivo potenziale dei loro progetti di vendita online.

Mattia Devoti

Il problema di molte aziende italiane che vogliono incrementare le performance di vendita online o internalizzare la gestione del proprio e-commerce è di non essere strutturate a livello di processi, di avere carenza di figure all’altezza dei compiti da portare avanti, quali ad esempio la definizione puntuale degli obiettivi non solo di vendita ma anche di marginalità e profittabilità dei progetti o la scelta delle soluzioni tecnologiche e dei partner abilitanti.

Situazione che rappresenta un vero freno allo sviluppo e che finisce col regalare una shopping experience tutt’altro che memorabile ai consumatori finali.

Per questo FIND, agenzia di search & performance marketing specializzata nell’aiutare le aziende a vendere di più online, ha lanciato a febbraio di quest’anno la nuova unit di e-commerce performance consulting.

Marco Loguercio, fondatore dell’agenzia, così ne spiega le ragioni e gli obiettivi:

“Il oltre 20 anni di esperienza nella promozione di progetti di commercio elettronico, così come nel mio ruolo di investitore e consulente per altri, mi sono reso conto che troppo spesso il freno al successo di un progetto e-commerce è l’azienda stessa.

Da una parte c’è la carenza di competenze e organizzazione; una situazione che la corsa all’e-commerce legata alla pandemia e ai lockdown ha aggravato.

Dall’altra c’è il ruolo spesso poco chiaro del commercio elettronico nel business di una azienda, che porta a situazioni paradossali in cui i manager devono lavorare per raggiungere obiettivi ambiziosi senza essere realmente supportati dalla proprietà.

Così ho deciso di raccogliere la richiesta di supporto di molte aziende e lanciare un servizio di consulenza strategica che affianchi queste realtà, per aiutarle a organizzarsi e strutturarsi al meglio per affrontare queste sfide. Metterle nella condizione di poter ottenere di più. Di poter essere più ambiziose.

Da anni credo nel concetto di aggregation of marginal gains, dove il successo è dato dalla somma dei miglioramenti di ogni singolo dettaglio di cui si compone un progetto. Già lo facciamo in FIND con successo nelle strategie di digital marketing che sviluppiamo per i nostri clienti. Ma non possiamo essere efficaci come vorremmo e potremmo senza andare a migliorare anche tutto quello che avviene prima della messa in vendita online di un prodotto o di un servizio. Per questo metteremo al servizio delle aziende la nostra esperienza e competenza, in uno scenario win-win fatto anche di affiancamento, tutoring e knowledge sharing.”

A lanciare e sviluppare in FIND un servizio di valore per molte aziende in un momento caldo come quello attuale è stato chiamato un manager di grande esperienza: Mattia Devoti.

“Dopo anni passati in aziende di tagli e tipologie diversi nella industry abbigliamento moda come responsabile del business online e di attività e operatività ad esso collegate lungo tutta la filiera, ho deciso di iniziare un’avventura in consulenza e ho scelto di unirmi alla bella realtà di FIND, agenzia boutique che fa della visione strategica del suo fondatore Marco Loguercio e della grande competenza, verticalità e specializzazione del suo team i suoi punti di forza. Con Marco e il team di FIND avremo quindi, in qualità di advisor, la missione di aiutare e supportare le aziende clienti nel definire e implementare la loro strategia digitale, massimizzando le vendite e i profitti, efficientando la governance e gestione dei progetti e costruendo un ecosistema virtuoso di soluzioni e partner abilitanti.”

“La scelta di chiamare Devoti per guidare questa unit, che per FIND rappresenterà un enorme salto di qualità nella sua value proposition, è stata basata su numerose considerazioni: non soltanto è una persona di grande competenza ed esperienza, ma è anche conosciuto e stimato da anni nella industry. Inoltre, il suo approccio si sposa con quello di FIND che da sempre, nei rapporti con i clienti, non si tira indietro quando si tratta di spiegare come stiano esattamente le cose e cosa sia necessario fare per migliorare.

Uno dei complimenti più belli ricevuto in questi anni da un cliente è che aiutiamo le aziende a fare in modo che le cose accadano veramente. Con questa nuova unit sarà ancora più vero, ancora più impattante in positivo sul business delle aziende che si affideranno a FIND” conclude Loguercio.