I vincitori della Seconda edizione del concorso di sceneggiature per corti

Venerdì scorso al Base Milano AIR3 ha presentato la fase finale del Bando Corti, concorso della Associazione Italiana Registi, per supportare sviluppo e realizzazione di cortometraggi diretti dai propri associati, grazie al sostegno di numerosi partner tecnici e artistici e al supporto di AGICI Associazione Generale Industrie Cine-Audiovisive Indipendenti, CNA Audiovisivo Milano e Lombardia,  C.P.A. Case di Produzione Associate e BASE Milano.

Vincitori 

Filippo Pax Pascuzzi – Il confessore – premi Bando Corti AIR3 e premi speciali

Alessandro Soetje – Quando piove a Baden-Baden  – premi Bando Corti AIR3

Antonino Valvo – Il rimbalzo del gatto morto – premi Bando Corti AIR3

Altri Partecipanti al Pitch

Nicolò Malaspina – Alfred

Veronica Mengoli – Terra bianca

Marco Mucig – Purosangue

Martino Russo – Sanny

Edoardo Sandulli – Lento

Jacopo Santambrogio – The Alley

Simone Saponieri – Kamehameha!

Nicola Schito – Non-lieu

Giorgia Soi – Va tutto bene, amore mio

Antonella Spatti – Ricordo

Filippo Pax Pascuzzi, Antonino Valvo, Alessandro Soetje

La novità di quest’anno è stata la presentazione dei progetti selezionati nella piattaforma https://www.air3.it/creations. I Registi partecipanti al Bando Corti hanno caricato il proprio progetto (immagine di copertina, sinossi, note di regia ed eventuale moodboard), in visione per le Case di Produzione che AIR3 ha contattato a ridosso del Pitch.AIR3 ha costituto una Giuria composta da partner e professionisti per la valutazione delle sceneggiature: Paolo Bernardelli, sceneggiatore e Presidente di Giuria, Francesco Lattarulo,produttore di Mediterraneo Cinematografica e responsabile degli industry days di Olbia e Metaponto Film Network.; Saverio Pesapane, socio di Premiere Film, società di produzione e distribuzione; Andrea Sgaravatti, CEO della casa di Produzione Brandon Box; Ottavia Fragnito, partner e producer della casa di produzione Mare Mosso; Giorgia Priolo, Lead Producer presso EDI. Valentina Materiale, Casting Director U.I.C.D.

A metà dicembre si era conclusa la prima fase del Bando, con la definizione di 13 finalisti tra le 30 sceneggiature pervenute in forma anonima alla Giuria. A fine gennaio  AIR3 ha organizzato un incontro tra registi selezionati, consulenti e produttori, momento di arricchimento per rielaborare le sceneggiature, per migliorare il pitch e identificare nuove strade per promuovere l’opera. La terza e ultima fase, concretizzata nel Pitch e nella vittoria di tre sceneggiature. 

PITCHDAY21 

Il 12 febbraio ogni regista ha presentato l’opera alla Giuria, potenziale produttore e professionista del settore, che ne ha valutato qualità, stato di sviluppo, possibilità di mercato e coperture economiche e concretizzato con premi tecnici e finanziari messi a disposizione dai partner coinvolti, il sostegno alla produzione per i tre  cortometraggi vincitori.

Premi Bando Corti AIR3 per i tre corti vincitori offerti da 

-Advista Srls consulenza e affiancamento tecnico per la realizzazione di materiali di comunicazione come locandina, trailer, piano editoriale online.
-Artisti 7607 sostegno economico per il compenso del cast di attori.
-EDI Effetti Digitali Italiani S.r.l. color grade e la realizzazione del DCP master dell’opera.
-Joey’s Place S.r.l. struttura, le scenografie, il catalogo props e i costumi disponibili in archivio. -Panalight S.p.A: fornitura base del materiale tecnico (macchine da presa, ottica, accessori, grip e luci -Soundfish S.r.l. il proprio service con riferimento alla presa diretta (supporto tecnico e fonico) e alla post produzione audio. -We Arte consulenza amministrativa nella gestione fiscale relativa alla realizzazione del corto

Premi speciali  In aggiunta, il Corto “Il confessore” di Filippo Pax Pascuzzi ha ricevuto il premio speciale della distribuzione della durata di un anno dalla Premiere S.r.l., società di produzione e distribuzione cinematografica specializzata nella distribuzione festivaliera di film, cortometraggi e serie web e il premio speciale del cast da Valentina Materiale, una consulenza offerta al regista degli attori che saranno considerati più adatti agli specifici ruoli.