Spagna lancia i podcast per ispirare i viaggiatori italiani

L’Ente Spagnolo del Turismo lancia la sua prima campagna di contenuti podcast e lo fa per il mercato italiano. La collezione, denominata “El Viaje”, esplorerà diversi argomenti che avranno come oggetto principale ispirare al viaggio presentando la destinazione Spagna in un modo veramente innovativo, non solo per il contenuto proposto, ma anche per l’originalità e la freschezza del formato narrativo scelto. I podcast, infatti, saranno racconti emotivamente coinvolgenti che potranno vivere da soli ma, uniti como un unico lungo podcast, creeranno un unico racconto, come un audiolibro di un’avventura appasionante interamente ambientata in Spagna. 

Il progetto intende rivolgersi a un target cosmopolita, rendendo interessante e rassicurante la possibilità di un viaggio in Spagna 

La prima serie vedrà come protagonisti le destinazioni spagnole di El Hierro, Ibiza, Valencia, Andalusia, Galizia, Estremadura e Castiglia Leon. 

Questa nuova strategia di contenuti podcast, che inizia con il lancio di una prima serie di 8 capitoli, saranno disponibili su un canale specifico sul portale spain.info in italiano e per lo streaming su Apple Podcast, Google Podcast, Spotify, Spreaker e Anchor per permettere agli utenti di seguire direttamente i profili ufficiali per ricevere automaticamente gli aggiornamenti e le notifiche di pubblicazioni dei nuovi podcast. 

“Questo podcast è nuovo modo per noi di innovare la destinazione Spagna e di connetterci con i viaggiatori in un modo nuovo –spiega Isabel Garaña Corces, Console Aggiunto e Direttrice dell’Ente Spagnolo del Turismo di Milano-. Siamo entusiasti di offrire questi nuovi contenuti podcast per ispirare viaggi futuri per una varietà di turisti ovunque sia la loro prossima destinazione nel nostro Paese”. –continua Garaña- Aspettiamo anche un buon effetto «buzz» per la modalità con la quale l’Ente Spagnolo del Turismo ha scelto di comunicare la sua destinazione”. 

Secondo i dati della ricerca Ipsos Digital Audio Survey 2020, il 30% degli italiani ha ascoltato podcast nell’ultimo mese con un tasso di crescita del +4% rispetto al 2019. In numeri assoluti, tutto ciò si traduce in circa 8,5 milioni di ascoltatori mensili di podcast in Italia. 

Gli ascoltatori di podcast sono sempre più giovani, ma si consolida anche la presenza di professionisti, un 52% giovani (<35 anni), 22% laureati, 19% studenti, 10% professioni elevate. Gli ascoltatori di podcast sono dunque caratterizzati da profili socio-culturalmente qualificati. 

Sono consumatori attenti e ricettivi, influencer, sensibili a innovazione e premiumness: l’86% degli ascoltatori di podcast preferiscono comprare da aziende socialmente responsabili, il 66% prova per primo nuove tecnologie e il 60% tende a preferire prodotti/servizi premium piuttosto che standard. 

Inoltre, secondo lo stesso studio, la percentuale di chi ascolta podcast per l’intera durata aumenta rispetto al 2019 e arriva al 61%: l’ascolto del podcast nella sua interezza diventa quindi la modalità largamente prevalente di fruizione. È un dato di grande rilevanza, che si può considerare come una sorta di indicatore sintetico della capacità dell’offerta di soddisfare la domanda. 

Il lancio dei nuovi contenuti podcast dell’Ente Spagnolo del Turismo verrà accompagnato da un media plan di promozione che includerà l’utilizzo di canali propri (sito, newsletter, comunicati, social, ecc.), e altri canali di pianificazione che intercettino ascoltatori di podcast.