Il nostro smart speaker come un giardino Zen, fonte di benessere psicofisco

La ricerca di applicazioni per ritrovare il proprio focus, rilassarsi, meditare e ridurre lo stress è un trend in forte crescita. Alexa ha molte skills dedicate a questo scopo mentre per Google Assistant non c’è una grande varietà per il mercato Italiano, ma fortunatamente è dotato di una funzionalità nativa dedicata al relax.

Questo podcast vi introduce le proposte in ambiente Amazon e Google di applicazioni vocali che possono essere di aiuto per rilassarsi, meditare, ritrovare il proprio focus e trovare nuove abitudini in un mondo sempre più frenetico. Dalla possibilità per entrambi gli assistenti di far partire, attraverso un comando vocale, una musica rilassante, alla funzionalità nativa per rilassarsi e ai suoni di meditazione di Google Assistant. Infine scoprirete le possibilità offerte da Alexa con: Timer per meditazione, Calma Interiore, La mia meditazione, Musica zen, Suoni rilassanti.

A concludere, un focus sul concetto di Benessere Digitale. Ne avete mai sentito parlare?

Il nostro smartphone è una delle principali cause di stress.

Per capirlo ci basta pensare a quale azione facciamo appena svegli e prima di addormentarci…

Su questo punto, Google Assistant potrà aiutarci a fare tre cose:

• Renderci più consapevoli di come utilizziamo lo smartphone e le applicazioni

• Limitare il tempo di utilizzo delle applicazioni 

• Ricevere meno distrazioni dal telefono

Se volete saperne di più e conoscere meglio la lista di applicazioni vocali da utilizzare per rilassarsi e combattere ansia e stress, non potete far altro che mettervi comodi e ascoltare questo podcast!