Boom di visite per il minisito “Insulta il 2020”

Per questo Natale, Melismelis ha messo sotto l’albero un regalo davvero utile a tutti! Ognuno ha un buon motivo per odiare l’annus horribilis che si sta per concludere e così l’agenzia creativa ha ideato insultail2020.it, un generatore automatico di insulti per dare a tutti la possibilità di sfogare i propri nervi duramente messi alla prova. Per tutti, l’invito è di generare il proprio insulto contro il 2020 e condividerlo. 

L’iniziativa ha immediatamente riscosso grande successo, generando numeri interessanti: in pochi giorni sono stati visualizzati oltre 20.000 insulti, con un tempo medio di permanenza sul sito di quasi 1 minuto e mezzo. 

“Questo 2020 ha portato seriamente problemi e drammi a quasi tutta l’umanità – afferma Massimo Melis, CEO di Melismelis – In agenzia abbiamo pensato così di lanciare un progetto utile a tutti, esorcizzante, quasi catartico che potesse avere la stessa funzione di prendere a pugni il cuscino. Non cambia niente, ma tu stai un po’ meglio.”

Credits

Project Supervisor: Massimo Melis

Digital Media Strategy: Federico Broggi

Direzione creativa: Stefano Picarazzi e Alessandro Secchi

Web developer: Alessandro Aili