Il Bari contro la violenza sulle donne

I calciatori biancorossi si fanno promotori degli appelli contro la violenza di genere nella giornata contro la violenza sulle donne.

“Stop alla violenza sulle donne”: è l’appello che tutti i giocatori del Bari fanno oggi in uno spot prodotto dalla società biancorossa nella giornata contro la violenza sulle donne. Ogni giorno, in Italia, sono centinaia le donne vittime di violenza di genere. Insulti, ricatti, abusi e violenze che a volte terminano con un femminicidio. 

“Inviare sue foto intime, non è un divertimento. È un reato. –  dicono nel video Frattali, Antenucci, Di Cesare e compagni – Controllarla, picchiarla, pedinarla, ucciderla non è amore. È un reato”