Sportweek Women sabato in edicola con uno speciale dedicato alle donne

Come ogni anno Sportweek magazine dedica un numero speciale alle donne e allo sport femminile, sempre più ricco di soddisfazioni e orgoglio nazionale.  

Il numero in edicola sabato 28 novembre rende omaggio alle atlete attraverso bellissimi scatti, interviste, racconti in prima persona, storie inedite e coinvolgenti sulla loro vita, la carriera sportiva, la presenza sui media e i sui social, con un focus sul loro impegno contro la violenza sulle donne.

“Abbiamo deciso di dedicare a tutte loro questo numero speciale e lo facciamo nella settimana dedicata alla battaglia contro la violenza sulle donne, purtroppo ancora al centro delle cronache”. – dice il direttore Pier Bergonzi. “Come di grande attualità sono pregiudizi anacronistici e differenze che ancora fanno delle atlete le Cenerentole di alcuni sport. Nel tennis, nel nuoto e nella pallavolo sono stati fatti passi avanti spettacolari. Lo dicono il valore dei premi, i guadagni delle campionesse di vertice e l’interesse che muovono. Ma se pensiamo al calcio o al ciclismo, per citare due discipline su cui si fonda lo sport italiano, le differenze e i preconcetti sono ancora colpevolmente giganteschi”

Sportweek Women sarà in edicola con 4 diverse cover dedicate a grandi protagoniste del mondo dello sport, ritratte da 4 fotografe. “La Divina” Federica Pellegrini fotografata da Mine Kasapoglu, “la Regina” Dorothea Wierer fotografata da Arianna Arcara-Cesura, “la Squadra” con Cristina Capotondi e Sara Gama fotografate da Ilaria Magliocchetti Lombi e “la Predestinata” Larissa Iapichino fotografata da Chiara Mirelli.

Con una diffusione di 127mila copie (fonte Ads settembre) e oltre 500mila lettori (Audipress 2020.2), Sportweek è il più apprezzato settimanale italiano di sport e stili di vita, che racconta storie, personaggi, competizioni e inchieste, unendo lo sport con il lifestyle e la moda.