Un vero King supporta sempre la giusta causa

In occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, Burger King Italia ha eccezionalmente cambiato il suo logo in Burger Queen, sostituendolo in tutti i suoi profili social.

Non solo, anche i dipendenti della celebre catena statunitense potranno cambiare la loro immagine di profilo, a supporto di un tema tanto delicato quanto importante.

L’operazione, ideata da Leagas Delaney Italia, nasce dall’idea che su una questione così seria non ci si può limitare solo a “fare presenza” sui social. Bisogna esprimere il proprio dissenso in modo forte e chiaro. Anche se questo vuol dire cambiare il proprio nome e logo.

Credits Burger King Italia

Marketing and Communication Director: Laura Vimercati

Head of Retail Marketing: Chiara Camerini Porzi

Marketing Manager: Laura Di Bella

Marketing Specialist: Serena Wieland

Credits Leagas Delaney Italia

Direzione Creativa: Cinzia Pallaoro, Fabio Pedroni, Eustachio Ruggieri

Senior Copywriter: Davide Arini

Junior Art Director: Guglielmo Taveggia

Head of Social Media: Arianna Salvadeni

Social Media Manager: Marta Tagliabue

Strategic Planner: Marco Russo

Account Manager: Nicole Mottolese