Jeep sfata i pregiudizi sul mondo delle auto

Di cliché sulle auto è pieno il web: le auto ibride sono noiose da guidare, quelle grandi costano tanto e sono troppo inquinanti, ma mai abbastanza tecnologiche… Ecco perché, nella nuova campagna dedicata ai mercati EMEA, le auto della gamma Jeep si mostreranno pronte a sfatare ogni pregiudizio in grande stile. 

Lo spot TV mostrerà i post attraverso cui gli utenti hanno espresso i preconcetti sul mondo delle auto. Le vetture della gamma Jeep li frantumeranno in quanto hanno caratteristiche in grado di sfatarli.

“Preparati a cambiare idea” è la line che chiude la campagna, nonché la sfida che Jeep lancia a quelle persone che ancora hanno dubbi sulla qualità di Jeep sotto ogni aspetto. 

Dalla stessa dinamica nascono campagna stampa, OOH e digital, che concentrandosi sui pregiudizi legati al prezzo mettono in primo piano la convenienza dell’offerta commerciale.

La campagna è stata ideata e realizzata dalla sede torinese di Leo Burnett guidata da Maurizio Spagnulo, sotto la direzione creativa esecutiva di Francesco Martini. La pianificazione media a cura di Starcom sarà on air in Italia dall’8 novembre, sui principali canali tv, con l’obiettivo di massimizzare la copertura attraverso programmi d’informazione, d’intrattenimento ad elevata audience e visibilità nell’ambito del calcio, dalla serie A alla Champions League, per raggiungere un pubblico affine a quello di Jeep, attivo ed appassionato di sport. 

Lo spot sarà veicolato anche attraverso le piattaforme digitali dei principali canali social del Brand, come Youtube e Facebook. La pianificazione, inoltre, coinvolgerà i principali canali radio, includendo anche le piattaforme di streaming digitali da Spotify alle web radio. La campagna sarà on air anche in alcuni paesi EMEA a partire dalla Spagna e dal Belgio, con tv, digital, social e stampa in occasione del Black Friday.