Yamaha Motor Europe riscrive il Dark Side of Japan

Dopo 7 anni in comunicazione, per il Dark Side of Japan di Yamaha Motor Europe è tempo di restyling. Parliamo del segmento più celebre della casa giapponese di cui fanno parte i modelli MT, le hyper naked urbane caratterizzate da motori scattanti, design accattivante e una grande agilità.

Ce lo racconta l’agenzia Armando Testa, con una nuova campagna che evolve radicalmente il Dark Side of Japan, pur mantenendone l’anima dark.

Un cambio di stile che è prima di tutto il riflesso del nuovo design delle nuove MT, più elegante e minimalista nelle forme rispetto alle generazioni precedenti, spigolose e robotiche.

Un cambiamento che ne modifica la forma, ma non la sostanza: una maturazione stilistica che risponde anche all’evoluzione del target di riferimento del prodotto.

La prima campagna in uscita, “Nuova MT-09. A new power from the darkness” segna il lancio della nuova comunicazione di segmento e ci racconta la nascita e la trasformazione di questa vibrante energia oscura che dà vita al nuovo Dark Side of Japan.

Lo spot online dal 27 ottobre, è stato prodotto da Little Bull Studios con la regia del duo DI•AL e la fotografia visionaria di Diego Indraccolo. I costumi sono a cura di Kay Korsh con la collaborazione di Keko Hainswheeler, il costume designer che ha creato outfit per celebrità del calibro di Lady Gaga, Madonna, Pink e Skunk Anansie.

Ma questa è solo la prima derapata di questo nuovo percorso di comunicazione.

Credits:

Agenzia: Gruppo Armando Testa

Direzione Creativa: Nicola Cellemme e Georgia Ferraro

Team creativo: Sebastien Sardet, Lorenzo Blangiardo, Andrea Dell’Osa.

Cdp: Little Bull Studios

Regia: DI∙AL

Dop: Diego Indraccolo

CGI e Color Correction: BAND

Musica: XZN Sound – Sarah Eisenfisz

SFX: Guido Smider

Fotografo: Marco Campelli

Post-produzione foto: Sara Lucchetta, Riccardo Corda