Vogue Italia celebra il centenario della nascita di Helmut Newton

Il nuovo numero di Vogue Italia, in edicola dal 6 ottobre, celebra i cento anni dalla nascita di Helmut Newton, tra i più grandi (e controversi) fotografi di moda di tutti i tempi. Si tratta di un numero da collezione, realizzato in collaborazione con la Fondazione Helmut Newton di Berlino, che include una raccolta delle più iconiche immagini del maestro, oltre a una ricca gamma di testimonianze.

Questo numero offre l’opportunità di riflettere sulle questioni che il lavoro di Helmut Newton continua a sollevare, e che sono rilevanti oggi come allora”, scrive Emanuele Farneti, Direttore di Vogue Italia nel suo editoriale. “Dove finisce l’omaggio alla bellezza femminile e dove inizia l’oggettivazione? Se sono rappresentate da una prospettiva esplicitamente maschile, le donne diventano necessariamente passive, o possono invece prendere il controllo degli uomini che le osservano? La nudità è ancora accettabile in fotografia e, in caso affermativo, a quali condizioni? E che dire del sesso, sia nell’arte che nella moda?

Per rispondere a queste domande Vogue Italia ha chiamato a raccolta non solo fotografi contemporanei – che sotto la direzione creativa di Vogue Italia raccontano luoghi, volti e ossessioni della vita di Newton al fine di illustrare la complessità del personaggio -, ma anche critici, muse, scrittori, registi, curatori, editori, galleristi, amici e non amici.

Tra i grandi personaggi coinvolti: le sue muse Monica Bellucci, Charlotte Rampling, Eva Herzigova e Clara Saint; Carla Sozzani; lo stilista Christian Louboutin; l’editore Benedikt Taschen; Vanessa Beecroft, recentemente in mostra alla Fondazione Helmut Newton, che ha scattato per Vogue Italia una storia a lui ispirata; e il direttore della Fondazione Helmut Newton di Berlino Matthias Harder, che insieme a Tiggy Maconochie della Helmut Newton Estate hanno reso possibile la realizzazione di questo numero speciale.

Il racconto della vita di Helmut Newton porta con sé considerazioni attuali su temi come oggettificazione del corpo femminile, diversità, perbenismo, moralità, moralismo, libertà, ironia, buono e cattivo gusto, componendo così un numero ricco di riflessioni e segnato da una decisiva presenza/assenza: June, moglie del grande fotografo, il cui sguardo lo ha sempre arricchito e completato.

In copertina, una coppia da quasi 200 milioni di follower: la popstar Justin Bieber e la moglie, la top model Hailey Baldwin. Molto amati e molto odiati, in occasione del loro anniversario posano per Vogue Italia con il loro legame e la loro sessualità oggi esplicita, senza sensi di colpa, in una serie di scatti che sono un omaggio al grande amore tra Newton e la moglie June, come si evince anche dalla citazione newtoniana in copertina: “My heart is where my wife is”.

I profili social di Vogue Italia contano 8.4 MIO fan follower total segnando un + 20% YOY. Il sito della testata raggiunge invece 3,9 MIO di utenti.