Il Gruppo Turi torna in TV con il nuovo spot per la sua linea Mobilturi

Affidabile, innovativa, resistente, alla portata di tutti: in poche parole una cucina adatta ad ogni esigenza. È questo il concept della campagna “Ogni scelta è quella giusta” ideato dalle agenzie Coo’ee e Promomedia per ricordare agli italiani la versatilità della gamma di cucine italiane Mobilturi, brand di punta del Gruppo Turi.

“La scelta della cucina è un processo lungo che tiene conto di tante variabili dipendenti strettamente dalle fasi della vita di ciascuno di noi” commenta il Presidente del Gruppo Vito Turi “per alcuni rappresenta il primo mattoncino della casa che accoglierà una nuova famiglia, per altri è un luogo di relax e di svago creativo, per altri ancora è condivisione, convivialità o anche semplicemente una necessità. Tutte queste variabili determinano esigenze completamente differenti in termini di materiali, finiture, accessori e fascia di prezzo, elemento che soprattutto in quest’ultimo anno provato dalle difficoltà, è un fattore determinante per qualsiasi tipo di scelta. Il nostro ruolo, come progettisti e produttori, è ascoltare le richieste dei nostri clienti, accoglierle e disegnare cucine in grado di soddisfarle”.

Lo spot, on air dal 12 settembre sui principali canali RAI, prevede vari formati: dal più completo 45”, al tradizionale 30 fino al più breve 15”. “Raccontare un brand nello spazio di pochi secondi è una sfida” commenta Mauro Miglioranzi CEO dell’Agenzia Coo’ee che si è occupata della parte creativa dello spot. “Mobilturi è un marchio che racchiude qualità, capacità d’innovazione, sicurezza e non ultima italianità; tutti aspetti che meritano di essere raccontati singolarmente e che ci hanno portato alla scelta di una multisoggetto che, in ogni episodio, narra uno spaccato di vita degli italiani. Tante vite diverse, tante esigenze diverse, con una scelta in comune per tutti: la cucina Mobilturi”.

In affiancamento allo spot è prevista anche una nuova telepromozione che andrà in onda durante il programma “I Soliti Ignoti” condotto da Amadeus.  “La telepromozione è un formato pubblicitario che non sostituisce la comunicazione istituzionale ma che la rafforza aumentandone sensibilmente l’efficacia” afferma Giorgia Pentasuglia, Media Planner di Promomedia, agenzia incaricata da anni di gestire il media mix di tutti i brand del Gruppo Turi. “Grazie ad una durata maggiore e alla presenza del conduttore, con la telepromozione abbiamo la possibilità di spostare l’attenzione dei telespettatori su aspetti che potremmo definire più operativi come l’usabilità, la qualità dei materiali, la funzionalità e il prezzo. Tutti elementi che un cliente prende in considerazione quando passa al secondo livello del processo di acquisto e si avvicina alla scelta finale. In questa delicatissima fase la referenzialità del conduttore è strategica perché quando si valuta un acquisto il parere di amici o persone di cui ci fidiamo è rilevante. E un conduttore televisivo può essere considerato, in questo contesto, un “influencer”. 

Il media mix, che come abbiamo già detto prevede vari formati e una telepromozione, avrà un periodo di diffusione molto lungo arrivando a coprire tutto l’autunno con la pianificazione sui  principali canali RAI, Mediaset, LA7 e Sky nelle ore di maggior ascolto come quelle serali o a ridosso di programmi televisivi molto seguiti come Domenica IN, I Soliti Ignoti e i principali TG della sera.

Credits:

Agenzia: Promomedia 

Concept creativo: Niccolò Gatto e Massimo Ippolito per Cooee Italia.
Produzione e direzione della fotografia: Alessandro Zonin
Direzione della produzione: Sara Cantù
Regia: Paolo Doppieri
Scenografia: Michele Modafferi
Stylist: Veronica Di Pietrantonio
Makeup: Maria Lucia Rinaldi e Silvia Castellucci
Foto backstage: Sabrina Viggiano
Video backstage: Giuseppe Catalanotto