Amica inaugura l’autunno-inverno della “Moda gentile”

Un viaggio nella “moda gentile”, quasi un ritorno alle origini. E’ questa la proposta di AMICA, ilmensile RCS diretto da Emanuela Testori, in edicola martedì 22 settembre con un numero di 328 pagine, arricchito anche dalla sezione riservata a “The Accessory Issue”, gli accessori più belli della stagione che sta per aprirsi.  

Si sente nell’aria un bisogno di semplicità e sobrietà” – spiega Emanuela Testori nella Fashion Review del numero in edicola. “E la moda, che da sempre rispecchia i mutamenti della società non può non tenerne conto”. 

Si avverte l’urgenza di tornare a una “moda gentile”, insomma. Come quella pensata e realizzata dai protagonisti delle tre interviste esclusive di questo numero. Maria Grazia Chiuri, direttrice artistica di Dior e prima donna alla guida della Maison, apre uno squarcio sul rapporto con la figlia Rachele Regini, sua Cultural Advisor sul lavoro e pungolo quotidiano nel confronto generazionale. Francesca Amfitheatrof, direttrice artistica dei gioielli Louis Vuitton, ha battezzato la sua prima collezione LV Volt: perché ci vuole una potente scarica di adrenalina per scatenare la passione. Infine Paul Smith, il Baronetto amico delle rockstar della Swinging London e della Casa reale inglese, che tagliato il traguardo dei 50 anni di carriera parla di amicizia, eleganza e dell’amore per la moglie Pauline, sua musa e complice. 

Ma il racconto del femminile, filtrato con la lente dell’eleganza, non si ferma in edicola. Amica, ha rifatto il look alsuo profilo Instagram @amicamagazine. L’account, dopo un restyling grafico e di contenuti, è ora una vera e propria testata che, con lo stile e l’autorevolezza dell’edizione cartacea, guida le lettrici nel mondo della moda e del beauty, coinvolgendole con tutorial, news, trend, opinioni, eventi, anteprime, il dietro le quinte delle professioni nel mondo della moda, i quiz sui brand più famosi e il green club per chi è più sensibile ai temi della sostenibilità.