L’Oréal Paris comunica la collezione per “parlare con gli occhi”

Con il lockdown abbiamo scoperto l’importanza di comunicare, di esprimere appieno noi stessi e le nostre emozioni in un nuovo contesto sociale. E abbiamo anche scoperto che dobbiamo trovare nuovi modi per esprimerle, in linea con le regole del nuovo mondo in cui ci siamo trovati all’improvviso: ad esempio, l’uso della mascherina. 

McCann Worldgroup Italia, partner creativo di riferimento di L’Oréal Paris, ha ideato una campagna in cui a farla da protagonista sono proprio le emozioni di ogni giorno, espresse attraverso lo sguardo. Perché parlare con gli occhi non significa solo metterli in primo piano, ma anche lasciare che, attraverso uno sguardo, tutte le nostre emozioni si riversino nel mondo. Significa sentirsi liberi di esprimere noi stessi senza restrizioni, mostrandosi per quello che si è.

Nasce così l’esclusiva edizione limitata “Basta uno sguardo”, una capsule collection tutta made in Italy in cui sono gli eyeliner e i mascara ad accompagnarci in un viaggio alla scoperta delle emozioni di Miriam Leone, Ambasciatrice L’Oréal Paris dallo sguardo magnetico. Giocando con le cromie e le texture grafiche dei pack della collezione, ci ritroviamo immersi in un mondo che cattura e che ci porta alla scoperta dei nostri sentimenti, invitandoci a liberarli e a non aver paura di esprimersi: perché è importante essere sempre se stessi. La limited edition si compone di quattro eyeliner Matte Signature – nelle nuance black, emerald, blue e marron – e di due mascara Voluminous – black e extra black – vestiti con trame geometriche e grafiche in stampa serigrafica.

La campagna, interamente dedicata al make up, coinvolge principalmente il mezzo digital attraverso vari formati presenti su siti e magazine online, in linea con il target di riferimento.

Credits:

Chief Creative Officer: Alessandro Sabini

Beauty team Creative Director: Alessandro Sciortino

Beauty team Lead: Donatella Bizzari
Chief Strategy Officer: Giovanni Lanzarotti

Account Director: Andrea Antonioli
Account: Claudia Spinelli

Senior Art Director: Angela Stasolla, Chiara Mezzalira

Senior Copywriter: Giulia Capuccella

Producer: Paola Vittori
CDP: Think Cattleya
Regia: Francesco Calabrese

DOP: Emanuele Zarlenga

Executive Producer & GM: Martino Benvenuti

Producer: Martina Trozzi

Musica: Francesco Fantini

Production Advisory & Cost Control: VA Consulting
Production Advisors: Alessandra Pasquini e Fabio Arbitrio