Buzzoole: i migliori beauty influencer italiani su YouTube

324

Anche durante il lockdown i beauty influencer hanno continuato a realizzare i loro video tutorial ricchi di consigli. Ad un anno dalla precedente Buzzoole pubblica il nuovo “Osservatorio sull’Influencer Marketing” sul mondo della bellezza per capire cos’è cambiato nel frattempo. Ne sono derivate due nuove classifiche: una per le “Star”, influencer con più di 20.000 subscriber, e un’altra per le “Rising Star”, influencer con un massimo di 20.000 subscriber. In entrambe il criterio è la capacità di generare visualizzazioni rispetto ai video prodotti, nei primi sei mesi del 2020.

La classifica “Star” dei beauty influencer

ClioMakeUp, Clio Zammatteo, dopo averla incoronata regina del beauty su Instagram ha conquistato l’oro anche su YouTube, salendo in cima al podio al primo posto con i suoi video tutorial che hanno totalizzato una media di oltre 273.000 visualizzazioni portando 30.000 nuovi iscritti al suo canale YouTube.
La seconda posizione va a Elisa Maino che con oltre 250.000 visualizzazioni medie ha fatto sentire il suo ritorno su YouTube dopo essersi concentrata per un po’ sulla conquista del social TikTok. La creator infatti è stata anche protagonista della nostra classifica dei migliori influencer italiani su TikTok nel 2019. Il suo canale inoltre ha registrato il numero più alto di nuovi iscritti (+77.000) rispetto a tutti gli altri protagonisti della classifica. Sarà una conseguenza del suo presidio sulla piattaforma TikTok?
Medaglia di bronzo per Christian Filippi in arte Damn Tee, un vero e proprio artista dei tutorial di make-up, che sprizza positività e creatività da tutti i pori. I suoi video ricchi di colore hanno ottenuto in media oltre 207.000 visualizzazioni, portando 44.000 nuovi iscritti al canale.
In quarta posizione troviamo Cleo Toms, anche lei già al secondo posto della nostra classifica Instagram. La sua ascesa al successo inizia quando, a soli 17 anni, apre un canale Youtube per condividere la sua grande passione del make-up. Il suo stile amichevole e incoraggiante e i suoi consigli sui prodotti per la cura della persona si traducono in circa 172.000 visualizzazioni medie rispetto ai video pubblicati e in 27.000 nuovi iscritti al canale.
Al quinto posto si riconferma anche quest’anno Grace on Your Dash ovvero Loretta Grace. La cantante, attrice e beauty creator che ha fatto di necessità virtù. La sua passione infatti nasce proprio dal bisogno di trovare prodotti adatti alla sua pelle scura. Il suo canale YouTube ha registrato una media di oltre 163.000 visualizzazioni e una crescita di 52.000 nuovi iscritti in tutto il periodo analizzato.

La classifica “Rising Star” dei beauty influencer

Primo e secondo posto per Simona di MissPenny09 e Sonia Flower82, appassionate di cosmesi che con i loro video riscuotono grande successo e tante views. La differenza di visualizzazioni medie tra le due è davvero minima, infatti la prima ha registrato  6.023 views/video e 500 nuovi iscritti al canale, invece la seconda rispettivamente 6.019 views/video e oltre 1000 nuovi iscritti.
Sempre sul podio, al terzo posto per Chiaroscuro, Claudia Cucinelli, che con 5.300 visualizzazioni medie ai video e 2.200 nuovi iscritti al suo canale è riuscita a salire di due posizioni in classifica rispetto allo scorso anno.
Perde posizione, ma resta sempre in classifica anche quest’anno, Chiara Chiore alias Chiore83, al quarto posto con una media di 4.400 visualizzazioni per video e 300 nuovi iscritti al suo canale.
Infine Elsa, di Like a candy shop, appassionata di beauty che condivide ed esprime tutta la sua passione per la cosmesi attraverso i suoi video che, nel periodo analizzato, hanno ottenuto in media circa 4.200 visualizzazioni e un totale di 1.500 nuovi iscritti al suo canale.

I trend del settore beauty

I beauty creator sono stati in grado di cambiare il modo di avvicinarsi, comprare e utilizzare prodotti di bellezza e cura della persona. Sono diventati un punto di snodo del viaggio del consumatore dalla scoperta all’acquisto dei prodotti. 

Il loro piano editoriale prevede diverse tipologie di contenuto: non solo i momenti di make-up, ma anche video di beauty-routine in cui si raccontano i  segreti di bellezza quotidiani e haul ossia video in cui si mostrano prodotti appena acquistati che poi vengono riproposti in tutorial o video recensioni.

I beauty creator sono caratterizzati da un approccio amichevole e disinvolto che facilita l’instaurarsi di rapporti affettivi e di fiducia con il proprio pubblico.
Questo modo disinvolto di comunicare permette a questa categoria di influencer di trasformare un video promozionale in un elemento utile e di condivisione, che potenzia la popolarità del contenuto e del brand.