Valentina Amenta entra nel consiglio direttivo dell’ADCI

Nuovo ingresso nel board di ADCI – Art Directors Club Italiano: Valentina Amenta (creative director di FCB Partners), socio ADCI dal 2014, è il nuovo membro del consiglio direttivo del Club, che va, così, ad aggiungersi al vicepresidente Stefania Siani e ai consiglieri Karim Bartoletti, Jack Blanga, Samanta Giuliani, Giuseppe Mastromatteo e Nicola Rovetta. Contestualmente lascia il Consiglio per sopravvenuti impegni personali Luca Cinquepalmi che continuerà comunque a collaborare a distanza con il consiglio.

Valentina Amenta

“Accogliamo con entusiasmo e diamo un caloroso abbraccio virtuale a Valentina commenta Vicky Gitto presidente di ADCI, Art Directors Club Italiano – per il suo talento, professionalità e impegno nel sociale e nella promozione della parità di genere nel settore creativo porterà un contributo importante alle attività del Club.”

“Sono entusiasta di proseguire, questa volta in una nuova veste, il mio percorso in ADCI – commenta Valentina Amenta – da oggi non solo come socio ma potendo collaborare in modo concreto e proattivo alle tante iniziative del Club. Come nuovo consigliere uno dei miei primi obiettivi sarà quello di portare avanti ogni tipo di inclusione, come già ADCI sta facendo. È un tema su cui lavoro da tempo, e non vuole essere solo di genere, ma anche di partecipazione con una maggiore presenza nel Club di nomi nuovi. Ringrazio il presidente Vicky Gitto e tutto il consiglio ADCI per l’importante opportunità che mi stanno dando.”

Inoltre, l’ingresso nel board di Valentina Amenta consolida, ancor più, la collaborazione di ADCI con SheSays, associazione internazionale per la parità di genere e crescita professionale delle donne in tutta la industry creativa, di cui Valentina è co-fondatrice per il capitolo italiano e cui ADCI ha di recente conferito il patrocinio.