Liverpool FC avvia una partnership globale con Mauritius

L’Autorità per la Promozione del Turismo di Mauritius e il Comitato per lo Sviluppo Economico di Mauritius, diventa partner ufficiale del Liverpool FC al fine di promuovere lo sviluppo economico e turistico.

L’Onorevole Pravind Kumar Jugnauth e Billy Hogan

L’accordo rientra nei piani del Paese per qualificarsi come una destinazione turistica di primo piano a livello globale e business hub in Africa. La partnership triennale consentirà a Mauritius di beneficiare di una gamma di risorse digitali, social media e di marketing della squadra.

Oltre ad essere una delle principali destinazioni di vacanza di lusso al mondo, con uno dei più alti tassi di repeaters, Mauritius è anche una delle località più ambite per business e investimenti al mondo. L’isola è stata un centro consolidato per le attività bancarie e finanziarie internazionali per almeno 20 anni e prevede di accrescere questa reputazione a livello globale.

Billy Hogan, amministratore delegato e direttore commerciale del Liverpool FC, ha dichiarato: “Questa è una partnership entusiasmante e siamo lieti di sviluppare le nostre relazioni esistenti con Mauritius in seguito all’apertura della LFC International Academy sull’isola nel luglio 2019. 
A Mauritius abbiamo tifosi molto appassionati, e siamo lieti di avvicinarli ulteriormente al club attraverso questa partnership.

Non vediamo l’ora di lavorare con Mauritius Tourism e il suo Comitato per lo Sviluppo Economico, contirbuendo al loro intento di rafforzare ulteriormente il posizizionamento del Paese come destinazione turistica e forum economico leader”. 
L’onorevole Pravind Kumar Jugnauth, Primo Ministro di Mauritius, ha aggiunto: “Mauritius è orgogliosa di essere un partner ufficiale del Liverpool Football Club, un’élite calcistica, campioni della Premier League.

Condividiamo con la squadra valori comuni di dedizione, determinazione e unità. Questa collaborazione mira a rafforzare e sostenere Mauritius come una fiorente potenza economica e una destinazione turistica di livello mondiale”.