Lorenzo Ruggiero Area Director di Cradlepoint

328

 Cradlepoint, leader globale nel mondo nelle soluzioni wireless edge 4G LTE e 5G fornite a partire dal cloud, annuncia l’apertura della sede italiana, all’interno di un progetto di espansione nell’area Southern Europe (che include Italia, Francia, Portogallo e Spagna) e la nomina di Lorenzo Ruggiero ad Area Director.

Lorenzo Ruggiero

Il networking delle filiali e lo sviluppo delle WAN wireless saranno i driver chiave per l’ingresso nel mercato dell’Europa del Sud. La strategia “go to market” di Cradlepoint nella Regione sarà attuata attraverso i service provider e system integrator, con l’azienda attivamente impegnata nel reclutamento dei partner in accordo con il suo piano di espansione.

Alla guida del business in Italia e nella Regione Southern Europe è Lorenzo Ruggiero, che vanta una lunga e articolata esperienza nel mondo delle reti e delle telecomunicazioni e una forte passione personale per la tecnologia. Ha iniziato la sua carriera in Vodafone come system engineer per poi approdare in Infovista, dove ha guidato le attività dell’azienda in Italia.

“Sono felice di poter guidare il team Southern Europe di Cradlepoint, di abbracciare questa nuova sfida e di farlo proprio in questo momento storico”, commenta Ruggiero. “L’emergenza degli ultimi mesi ci ha dimostrato quanto le reti di comunicazione siano fondamentali per il business e per le nostre vite e sono convito che oggi, per affrontare la ripesa del Paese, avremo ancora più bisogno di reti agili e semplici da gestire. Si prevende che entro il 2025 il mercato wireless WAN/ Edge in EMEA raggiungerà i 5 miliardi di dollari, questa crescita offre enormi opportunità alle aziende che desiderano ripartire e ricostruire il proprio modello di business con un approccio globale e olistico”.

Cradlepoint è impegnata nel supportare progetti di valore in Italia e nel mondo, in partnership con governi e istituzioni, aziende pubbliche e private impegnate nella sanità, nei trasporti e nella ricerca. Numerose sono le applicazioni interessanti delle soluzioni Cradlepoint, dalla creazione di reti pop-up istantanee per siti temporanei durante le fase dell’emergenza e supportando 3.000 agenzie di pronto intervento di emergenza nazionali, locali e federali, in tutto il mondo, all’accesso pop-up a informazioni, applicazioni Web e dispositivi offerto al team di FOX Sports, fino al supporto alla città di Sant’Antonio in Texas, che con popolazione di oltre 1,4 milioni di persone e una previsione di crescita estremamente elevata si preparare a un futuro da smartcity adottando un sistema di gestione del traffico con rete LTE Cradlepoint.

“Nei prossimi mesi, la necessità di una ripresa economica che avvenga in tempi rapidi e in modo flessibile renderà necessario creare reti pop-up e di accesso remoto ancora più potenti. Quella che abbiamo definito ‘la nuova normalità’ ci richiederà di saper supportare volumi di traffico sempre più elevati e un accesso alle risorse da ambienti di lavoro divenuti ibridi, mantenendo costanti la sicurezza e la disponibilità”, aggiunge Ruggiero. “L’adozione di nuove tecnologie rappresenterà la chiave per il progresso e la crescita del business. Il 5G, ad esempio, porterà nuove idee e innovazioni e Cradlepoint è all’avanguardia in questo ambito”.

Lorenzo Ruggiero sarà anche responsabile del recruiting delle nuove figure professionali che si uniranno al team EMEA di Cradlepoint nella gestione delle attività dei diversi Paesi del Sud Europa; tra questi sales engineer, channel manager e business development executive che operano sul territorio.

“La missione di Cradlepoint è connettere persone, luoghi e cose ovunque con sicurezza e semplicità e credo che la comunicazione rappresenti la chiave per raggiungere il giusto livello di coinvolgimento dei propri collaboratori, clienti e partner” conclude Ruggiero. “Per questo sono entusiasta di avere trovato in Cradlepoint un reale spirito di collaborazione e una forte cultura di team working, e il mio primo obiettivo sarà consolidare una squadra capace di collaborare intensamente nei vari Paesi per fare emergere nuove opportunità e incentivare ancora di più la cultura della collaborazione”.

In Italia Cradlepoint ha avviato una attenta selezione dei Partner sul territorio per poter costruire insieme a loro e ai clienti progetti di valore. In ambito smart working, ad esempio, Cradlepoint e i suoi Partner negli ultimi mesi si sono fortemente impegnati per aiutare le aziende nel mettere i propri dipendenti nelle condizioni di lavorare da remoto in modo agile indipendente e sicuro.