Roberto Biloni prende il timone di Cremonafiere

363

Roberto Biloni è il nuovo presidente di CremonaFiere. La nomina è avvenuta questa mattina durante l’assemblea nel corso della quale sono stati nominati anche i nuovi componenti del Consiglio di amministrazione.

Vicepresidente della locale Camera di Commercio, Biloni subentra a Roberto Zanchi, nominato nel maggio 2018, al quale sono andati i ringraziamenti dei soci per l’ottimo lavoro svolto, insieme al CdA, in questi due anni in cui è stato profuso il massimo impegno per rispondere con gli strumenti adeguanti alle sfide globali, non ultima le conseguenze dell’emergenza sanitaria legata a Covid19.

Mi è stato consegnato un testimone importante – dichiara il neopresidente – che intendo onorare da subito mettendo al primo posto nella mia nuova agenda l’unità delle intenzioni e delle azioni da realizzare per promuovere CremonaFiere, ma anche il suo territorio, un legame indissolubile che non può prescindere uno dall’altra e che nei settori zootecnico e musicale vede la sua massima espressione con una serie di grandi potenzialità. Per questo il mio mandato partirà e proseguirà all’insegna di un cammino comune e condiviso con tutti i protagonisti, pubblici e privati, che intendono contribuire al raggiungimento degli importanti obiettivi che ci siamo dati. Cremona e il suo territorio, insieme al quartiere fieristico, sono già il punto di riferimento per la zootecnia e la musica di alto livello sia nazionale che internazionaleprosegue Biloni– un dato di fatto che soprattutto oggi, con i grandi cambiamenti determinati dalle conseguenze della pandemia, trova un ulteriore stimolo per imporsi al relativo comparto di riferimento con iniziative e proposte all’altezza di una sfida epocale, selettiva e altamente specializzata. Esattamente quello che esprimono tutti gli eventi in calendario: non dimentichiamo che il 50% dell’export nazionale si realizza grazie alle attività fieristiche, non cogliere il significato della grande sfida che abbiamo davanti sarebbe un grave errore”.